Home / Dolci / Barrette ai cereali con nocciole e cioccolato

Barrette ai cereali con nocciole e cioccolato

Acquisto molto spesso le barrette ai cereali, perché sono uno snack gustoso e pratico e rappresentano un’ottima soluzione per una colazione o una merenda veloce. Oggi mi son resa conto di aver terminato la mia scorta e così ho pensato di provare a farne una versione casereccia! Ho scovato un po’ di ingredienti che ritenevo utili all’opera e mi sono messa al lavoro! Come base ho usato dei fiocchi di cereali integrali con i frutti rossi che avevo in dispensa e li ho arricchiti con delle nocciole e delle scaglie di cioccolato fondente. Ho amalgamato il tutto con un miscela di burro, miele e zucchero ed ho lasciato riposare il composto in frigo per un paio d’ore ottenendo dieci buonissime barrette ai cereali con nocciole e cioccolato che, per i prossimi giorni, saranno la base per deliziose colazioni e spuntini pomeridiani. Una cosa è certa, sono sicura che d’ora in poi mi capiterà più spesso di dimenticare di fare scorta di barrette ai cereali!

Barrette ai cereali con nocciole e cioccolato

Barrette ai cereali con nocciola e cioccolato

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
10 barrette Facile 2 ore e 15 minuti € 3,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 180 gr. di fiocchi di cereali integrali
  • 80 gr. di nocciole
  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • 50 gr. di burro
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2/3 cucchiai di miele
Tritate in modo grossolano i fiocchi di cereali integrali e le nocciole e versateli in una ciotola capiente. Mescolate.

In un pentolino fate sciogliere il burro, lo zucchero e 2 o 3 cucchiai di miele.

Tritate il cioccolato in maniera grossolana e poi unitelo ai cereali ed alle nocciole. Mescolate.

Versate il burro fuso nella ciotola, dopo averlo fatto riposare per qualche minuto in modo che non sia troppo bollente e sciolga del tutto il cioccolato.

Amalgamate per bene tutto il composto e poi versatelo su di una teglia rivestita con della carta da forno.

Cominciate a lavorare il composto dandogli una forma rettangolare e di un paio di centimetri di altezza.

A questo punto mettete la teglia in frigo per un paio d’ore per far si che il composto si rapprenda e diventi duro.

Trascorso il suo tempo, rifilate i quattro lati del composto per dargli una forma abbastanza precisa. Dividetelo a metà e poi ricavate 10 barrette che avranno una misura approssimativa di circa 10 x 3 cm.

Potete conservarle in frigo per 1 settimana o anche tenerle in freezer e consumarle anche in un periodo più lungo.

10 commenti

  1. Le barrette “caserecce”???? Geniali e Buonissime!!!! 🙂

  2. Sinceramente non pensavo si potessero fare in casa, che buone e poi genuine, grazie mille della video ricetta!!

    • Grazie mille a te Aless! Sinceramente non me lo aspettavo, ma sono uscite davvero buone! Ho intenzione, appena possibile, di prepararne di altri tipi…

  3. Ciao Lara, ma che buone che devono essere le tue barrette!!!
    Le tue devono essere veramente gustose, le mie sono un bel po’ più dietetiche 😛
    Complimenti !!!! 🙂

    A presto

    Roberta

    • Ciao Roberta, in effetti le barrette che ho fatto io non sono leggerissime, però avevo già pensato di sperimentare qualche versione diversa e anche più dietetica! Adesso vado sul tuo blog perché sono curiosissima di vedere come le hai fatte tu 😀 Un abbraccio! Ciaooooooo

  4. wow, ma sai che le faccio spesso anche io….
    perchè di solito rimangono varie scatole di cereali… in giro per la dispensa…
    allora quando mi scoccia metto tutto il pentola e faccio le barrette, che poi tutti si pappano…
    Ciao a presto

    • In effetti, capita spesso che rimangano i cereali in dispensa…quindi, quella delle barrette è proprio una buonissima idea e poi sono così buone 😀 Ciaooo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*