Home / Dolci / Biscotti di mais con cocco e frutti rossi
Biscotti di mais con cocco e frutti rossi

Biscotti di mais con cocco e frutti rossi

Sinceramente, quando ho fatto questi biscotti di mais con cocco e frutti rossi, nemmeno io pensavo che sarebbero usciti così buoni! Volevo soltanto sperimentare la classica farina Fioretto, solitamente utilizzata per la polenta, ma grazie alla sua macinatura finissima, indicata anche per fare biscotti, ed alla fine, mi sono ritrovata con questi gustosissimi dolcetti molto fragranti e gustosi. Il cocco ed i frutti rossi, inoltre, si sposano molto bene tra di loro per via del contrasto di sapori;  dolce il cocco ed un po’ aspri i frutti rossi. Mentre li cuocevo, dal forno usciva un profumo eccezionale e, quando abbiamo dato il primo morso, siamo rimasti letteralmente inebriati dalla bonta di questi biscotti di mais.
Infine, cosa non poco di poco conto, essendo fatti con la farina di mais, questi biscotti sono senza glutine e quindi adatti a chi è affetto da celiachia.

 

Biscotti di mais con cocco e frutti rossi

Biscotti di mais con cocco e frutti rossi

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
15 biscotti Facile  60 minuti € 3,00

 

Ingredienti: Preparazione:
  • 100 gr. di farina di mais Fioretto
  • 100 gr. di farina di cocco
  • 100 gr. burro
  • 60 gr. di zucchero
  • 70 gr. di frutti rossi essiccati
  • 3 cucchiai di latte
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
Mischiate in una ciotola la farina di mais quella di cocco ed il sale, mettete il tutto in una spianatoia e formate una fontana. Nel centro ponete il burro a pezzi tenuto a temperatura ambiente, impastate, aggiungete i frutti rossi ed il latte e continuate ad impastare fino a formare una palla omogenea. Lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti.Trascorso il tempo, con un mattarello stendete l’impasto e formate dei dischetti o delle forme a piacere. di circa 1/1,5 cm. di altezza. Mettete i biscotti in una teglia con della carta da forno e cuoceteli per 20 minuti a 160° C.

Lasciateli raffreddare fuori dal forno prima di toglierli dalla teglia perché essendo molto friabili, hanno bisogno di raffreddarsi un po’ per raggiungere la consistenza voluta, altrimenti rischiate di romperli.

I consigli di Lara

Essendo il composto molto friabile per via della farina di mais, se non riuscite a stenderlo con un mattarello, formate i vostri biscotti prendendo delle piccole porzioni di impasto e modellandoli direttamente con le vostre mani.

6 commenti

  1. Sublime golosità.

  2. A me, invece, è bastato guardare la foto per capire che sono una bonba di deliziosa bontà. Mamma mia che meraviglia! Complimenti Kara, davvero splendidi.

  3. Ma la ricetta non è corretta…L’uovo sparisce?!? 😓

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*