Le ultime 10 ricette pubblicate:
Home / Dolci / Chiacchere di Carnevale

Chiacchere di Carnevale

Le Chicchere sono il dolce tipico delle feste di Carnevale. Sono conosciute con nomi differenti in base alle varie regioni italiane: frappe, bugie, cenci, ecc. Sono delle frittelle buonissime fatte con un’impasto semplice, accompagnato ad un liquore. Io ho usato il Marsala, ma si può aromatizzare l’impasto anche con la grappa, dello spumante o del vino secco. Le chiacchiere possono fare sia fritte, nella loro versione più classica, che al forno, per chi è più attento alla dieta. Io, per non sbagliare, le ho fatte in tutte e due le versioni; a voi la scelta… Le chiacchiere si trovano in tutti i banconi dei supermercati nel periodo di Carnevale, ma invece di comprarle ho deciso di fare la mia ricetta delle chiacchiere fatte in casa, anche perché il procedimento è semplicissimo da eseguire ed il risultato finale vi darà una grande soddisfazione, Provate!

Chiacchere di Carnevale

Chiacchere di Carnevale

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
8 persone Facile 2 ore €3,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 400 g di farina 00
  • 3 uova
  • 90 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 1 bicchierino di marsala
  • 1 scorza di limone
  • 1 pizzico di lievito
  • olio d’arachidi per friggere
  1. Mettete in una contenitore la farina con il lievito e lo zucchero a velo, mischiate bene.
  2. Formate una fontana e all’interno, rompete le uova intere, aggiungete il marsala e la scorza del limone. Impastate rapidamente ed aggiungete il burro ammorbidito. Formate una palla e ponetela per un’ora in frigorifero coperta da pellicola.
  3. Stendete la pasta dello spessore di un paio di millimetri, ritagliate le chiacchiere usando una rotellina e praticando un paio di incisioni al centro di ogni ritaglio.
  4. Scegliete se friggerle in olio bollente fino ad una completa doratura su entrambi i lati oppure cuocendole in forno a 180 gradi per 15 minuti.
  5. Una volta fredde, spolverizzatele con lo zucchero a velo.
Print Friendly

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*