Home / Secondi Piatti / Cotolette di zucca
Cotolette di zucca

Cotolette di zucca

Vi va di provare le mie cotolette di zucca? Eh si, sembrerà strano, ma questa mia nuova ricetta è davvero una valida alternativa alle classiche cotolette di carne ed è molto adatta ai vegetariani. Ad un primo sguardo non pensereste mai che in quella croccantissima panatura, peraltro molto saporita, grazie alla salvia, al peperoncino, all’aglio ed ai semi di sesamo, si nasconda qualcosa di così insolito e gustoso e cioè una bella fetta di zucca che con la sua dolcezza e la sua morbidezza si bilancia perfettamente alla consistenza ed al sapore un po’ forte della panatura. Insomma, non siate scettici, ma provate a realizzare questa ricetta davvero semplice, ma che vi darà grande soddisfazione!

Cotolette di zucca

Cotolette di zucca

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
2 Facile 45 minuti € 4,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 4 fette di zucca tipo napoletana di circa 1 cm. di altezza
  • 2 uova
  • 6 cucchiai di pane grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 3 foglioline di salvia
  • 1 peperoncino
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • sale q.b.
  • olio q.b.
Preriscaldate il forno a 180°.
In un piatto sbattete due uova con un pizzico di sale.

Tritate l’aglio, il peperoncino e la salvia e metteteli in un piatto con il pane grattugiato, due cucchiai di semi di sesamo e mezzo cucchiaino di sale. Amalgamate per bene il tutto. Questa sarà la base della nostra panatura.

Prendete una fetta di zucca, passatela nelle uova sbattute e poi nella panatura su entrambi i lati. Ripetete nuovamente questa operazione per ottenere una doppia panatura che renderà molto croccanti le cotolette di zucca. Fate lo stesso per tutte le altre fette.

Adagiatele poi in una teglia che avrete precedentemente unto con un filo d’olio, avendo cura di non sovrapporre le cotolette. Cospargetele di sale a piacimento e con un filo d’olio.

Infornatele per 20 minuti da un lato e 20 dall’altro.

4 commenti

  1. Azz…che buone, grazie della ricetta e complimenti.

  2. Ma che ricettina sfiziosa 😉 Cotte nel forno..non troppo pesanti, perfette direi 😉

    • Grazie Roberta! Hai ragione, si tratta di una ricetta davvero sfiziosissima. Cotte al forno, poi, rappresentano anche un bel secondo piatto salutare. Magari fritte sarebbero state ancora più buone, ma io, ogni volta che posso, cerco di optare sempre per la soluzione “forno”. A prestoooo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*