Home / Dolci / Croccante alle mandorle

Croccante alle mandorle

Oggi vi darò la mia ricetta del croccante fatto in casa, ho scelto il croccante alle mandorle perché è il mio preferito e perché credo che le mandorle siano la migliore frutta secca per prepararlo. Il croccante è una ricetta delle feste natalizie, un dolce tipico che si trova in tutte le regioni d’Italia, in particolar modo al centro sud. Colora le bancarelle delle sagre di paese e dei famosissimi mercatini di Natale. Realizzato con 3 semplicissimi ingredienti, miele, zucchero e mandorle, questo straordinario dolcetto ha una ricetta veloce ed economica. Io preparo il croccante alle mandorle qualche giorno prima di Natale, lo confeziono con della carta trasparente per alimenti e ne faccio dei preziosi e buonissimi regali da donare alle persone care. Volendo si possono anche tagliare dei piccoli quadratini e confezionarli come caramelle per creare dei ferma posto creativi. I dolci fatti in casa come il croccante e gli struffoli, sono un’ottima idea alternativa per realizzare dei regali originali per Natale. Sicuramente farete felice chi li riceve.

Croccante alle mandorle

Croccante alle mandorle

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
6/8 persone Facile 40 minuti €7,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 300 g. di mandorle pelate
  • 150 g. di miele
  • 150 g. di zucchero
  • 1 arancia non trattata
  1. Come prima cosa facciamo tostare le mandorle in forno preriscaldato a 180° per 5 minuti.
  2. Versiamo in un pentolino lo zucchero, il miele e la scorza di un arancio. Facciamo sciogliere il tutto a fiamma bassissima, mescolando gli ingredienti con un cucchiaio di legno solo all’inizio. Aspettiamo fino a che lo zucchero si sarà completamente sciolto ed avrà preso un colore ambrato.
  3.  A questo punto con un termometro verifichiamo la temperatura se è a 130 gradi si potranno  aggiungere le mandorle intere.
  4. Amalgamiamo il tutto e, sempre a fiamma bassa, mescoliamo fino a quando le mandorle saranno completamente avvolte dal caramello. Verifichiamo che la temperatura sia salita a 170 gradi e facciamo in modo che non salga oltre, altrimenti il caramello acquisirà un sapore amarognolo.
  5. Spegniamo il fuoco senza far alzare ancora la temperatura e stendiamo il croccante su di un piano di marmo o su di una teglia, dove avremo messo un foglio oleato di carta da forno.
  6. Versiamo il croccante nella teglia, copriamolo con un altro foglio di carta da forno ed aiutandoci con l’arancia, stendiamolo fino allo spessore di circa 1 centimetro.
  7. Lasciamo raffreddare e tagliamolo a piccoli quadratini, a forma di barrette o nella forma desiderata.

6 commenti

  1. Wow!!! Complimenti!!!
    Adoro il croccante e aver trovato una ricetta per prepararlo anche a casa è super!!!
    Io ho un blog di dolci, aperto da poco, se ti va passa a scuriosare 😉

    Buona serata!

    • Ciao Erika piacere di conoscerti e grazie per i complimenti, anche a me piace molto il croccante , ne ho preparato un pò per Natale. Vengo molto volentieri a trovarti sul tuo blog ciaooooo

  2. Wowwww, trooooopppo deliziosooooo, lo voglioooooo :-DD

  3. Per il croccante posso usare mandorle tostate non pelate? Grazie

    • Ciao Annalisa io preferisco quelle gia pelate e poi tostarle, comunque puoi usare anche quelle non pelate e tostate ciaooooo e grazieee

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*