Home / Sfiziosità / Crocchette di patate con friarielli e mozzarella

Crocchette di patate con friarielli e mozzarella

Oggi ho voluto proprio concedermi un peccato di gola, ho fatto delle deliziose crocchette di patate, o, semplicemente, crocchè, una ricetta di friggitoria classica della cucina napoletana e siciliana. A Napoli sono anche conosciuti come panzarotti e spesso li si può acquistare in strada dai venditori ambulanti. Solitamente li si prepara con mozzarella e prosciutto cotto, ma io, ho voluto ulteriormente “napoletanizzarli”, preferendo degli ottimi friarielli al prosciutto cotto. Un piccolo esperimento che mi ha dato grande soddisfazione perché il risultato è stato strepitoso! Provatele e poi fatemi sapere!

Crocchette di patate con friarielli e mozzarella

Crocchette di patate con friarielli e mozzarella

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
10 Facile 45 minuti € 5,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 1 kg. di patate
  • 160 gr. di friarielli sott’olio Artigiana
  • 100 gr. di mozzarella
  • 100 gr. di grana padano
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • abbondante olio per friggere
  • 3 uova
  • pane grattugiato per la panatura q.b.
In una ciotola versate il grana, un pizzico di pepe, una grattugiata di noce moscata, un uovo intero e del sale. Adesso aggiungete le patate che avrete precedentemente lessato e sbucciato, schiacciandole con le mani o aiutandovi con uno schiacciapatate. Impastate il tutto.In un’altra ciotola sbattete le altre due uova aggiungendoci un pizzico di sale.

Adesso mettete i vostri friarielli in un piatto ed aiutandovi con un coltello tagliateli a pezzetti.

A questo punto prendete un po’ dell’impasto di patate e lavoratelo ottenendo una forma allungata e con l’aiuto delle dita formate la parte concava per il ripieno. Farcite la crocchetta con un po’ di friarielli ed un pezzetto di mozzarella e poi richiudete con un altro po’ di impasto. Lavoratela ancora con le mani per sigillarla e dargli la classica forma oblunga.

Adesso ripassate per bene la crocchetta nelle uova e poi nel pane grattugiato. Continuate realizzando le crocchette fino all’esaurimento degli ingredienti.

Mettete le crocchette in una padella con abbondante olio per friggere e friggete le crocchette per qualche minuto, rigirandole, fino a che saranno ben dorate.

Mettetele su della carta assorbente e servitele ben calde, spolverizzando con un pizzico di sale.

Print Friendly

2 commenti

  1. Gnam gnam, gustosissimeeeeeeeeee, grazie grazie ^^

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*