Le ultime 10 ricette pubblicate:
Home / Dolci / Crostata al cioccolato con bavarese allo Chardonnay

Crostata al cioccolato con bavarese allo Chardonnay

Oggi vi propongo una crostata al cioccolato, non la solita crostata, ma un dolce buono per ogni occasione speciale. La tenuta Cucco, mi ha gentilmente regalato un favoloso vino bianco piemontese, uno Chardonnay delle Langhe DOC, ottenuto dalla coltivazione di uve selezionate. Come spesso mi capita di fare quando ricevo qualche gradito omaggio, ho pensato di ringraziarli valorizzando l’eccellenza di questo prodotto attraverso la realizzazione di una ricetta. Mi è venuta, così, l’idea di preparare una crostata al cioccolato e farcirla con una splendida bavarese allo Chardonnay. Un dolce dal gusto insolito, ma buonissimo; una combinazione vincente che scaturisce dalla contrapposizione di sapori data dall’asprezza dello Chardonnay e dell’arancio, dal dolce della pasta frolla al cioccolato e dall’amaro del cioccolato fondente. Non dimentichiamo, poi, le consistenze: la base solida e croccante si bilancia perfettamente con la cremosità della bavarese. In definitiva un dolce originale fatto di vino e cioccolato. Una splendida ricetta, magari non facilissima, ma che di sicuro stupirà sia per l’aspetto che per il sapore.

Crostata al cioccolato con bavarese allo Chardonnay

Crostata al cioccolato con bavarese allo Chardonnay

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
8 persone Media 45 minuti €8,00

Ingredienti: Preparazione:
  • Per la pasta frolla:
  • 200 g. di farina
  • 120 g. di zucchero
  • 2 tuorli
  • 30 g. di cacao amaro
  • 120 g. di burro
  • scorza di arancia
  • un pizzico di sale

 

  • Per la bavarese:
  • 700 ml di Chardonnay
  • 4 tuorli
  • 50 g. di cioccolato fondente
  • 100 g. di zucchero
  • 10 g. di fogli di gelatina
  • 1 cucchiaio di rum
  • 60 ml di succo di arance
  • scorza di 1 arancia
  • 1 teglia da 24 cm.
  • 120 g. di panna fresca
  1. Mescolate in un contenitore la farina setacciata con il cacao, lo zucchero il pizzico di sale e la scorza di un arancia. Unite poi i tuorli ed il burro a pezzetti. Iimpastate velocemente, formate un panetto e mettete a riposare in frigorifero per 30 minuti.
  2. Stendete la pasta sottilmente, ricoprite la tortiera ed infornate alla cieca, (cioè ricoperta di fagioli o bucherellata con una forchetta per non farla gonfiare). Cuocete in forno statico a 180 gradi per 30 minuti. Fate raffreddare.
  3. Preparate la bavarese mettendo a ridurre  in un pentolino il succo delle arance con un cucchiaio di zucchero. Fate raffreddare.
  4. In un contenitore sbattete con una frusta i tuorli con lo zucchero rimasto, fino a che il composto diventi spumoso e chiaro. Aggiungete il vino a filo ed il succo d’arancia.
  5. Portate il composto a scaldare a bagno maria sempre mescolando, fino a farlo addensare. Nel frattempo mettete i fogli di gelatina a bagno in acqua fredda, strizziate ed incorporateli alla bavarese. Fate sciogliere per bene e poi fate raffreddare il tutto. Montate la panna ed aggiungetela al composto.
  6. Componete la crostata mettendo tutto il composto dentro il guscio di pasta frolla, livellate bene e guarnite con scaglie di cioccolato fondente e scorza grattugiata di arancia.
  7. Fate riposare almeno 5 ore in frigorifero. Io la faccio il giorno prima per quello seguente.
Print Friendly

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*