Home / Primi Piatti / Farfalle zucca e speck

Farfalle zucca e speck

Ciao a tutti e ben ritrovati! È tempo di rimettermi ai fornelli perché oggi voglio condividere con voi una delle tante idee su come cucinare la zucca per realizzare una sfiziosa ricetta facile e veloce, dal sapore estivo. Si tratta di un primo piatto davvero molto semplice, gustoso ed alla portata di tutti, anche di quelli che in cucina non sono proprio delle cime. Di cosa parlo? Di coloratissime farfalle con zucca e speck. Come tutti sapete, la zucca è un classico ortaggio autunnale, ma, fortunatamente, lo si trova tranquillamente tutto l’anno nei supermercati e basta dargli la connotazione giusta per avere un piatto che sa tanto di estate. In effetti basta tagliarla in piccoli dadini, rosolarla per qualche minuto con un po’ di cubetti di speck ed abbinare il tutto alle farfalle, il classico formato di pasta che richiama, più di tutti, l’estate. Il risultato, pur nella sua semplicità è davvero sorprendente. La dolcezza della zucca si bilancia perfettamente con il sapore deciso ed un po’ sapido dello speck, dando al piatto un ottimo equilibrio ed un sapore bilanciato. Insomma, se vi piace l’idea, provate questo gustoso primo piatto perché ne vale davvero la pena. E’ perfetto per un pranzo veloce o per gestire una situazione d’emergenza se, all’improvviso, vi ritrovate ospiti a casa.
Parlando più in generale, la zucca è uno di quegli ortaggi che si prestano a tantissimi tipi di ricette, dal salato al dolce. La sua versatilità è nota a tutti, così come quel sapore dolce e cremoso che non si può far altro che amare. Proprio in virtù di questi motivi, io adoro la zucca e non mi lascio mai scappare l’occasione di cucinarla in vari modi, anche in estate, quando non è di stagione, proprio come ho fatto per la ricetta di oggi!
Molti pensano che cucinare la zucca sia complicato, ma in realtà non lo è affatto. A tal proposito voglio suggerirvi alcuni modi per farlo al meglio. La maniera più classica è probabilmente quella della cottura in forno: avvolgetela nella carta stagnola condita con un po’ di aglio e salvia e cuocetela per 45 minuti! Una volta terminata la cottura, la buccia va via che è un piacere e ciò che rimane si può frullare per dar vita, per esempio, ad una cremosissima vellutata. Un’altra di quelle cotture che esaltano la zucca è senza dubbio la rosolatura. Basterà tagliarla in piccoli cubetti e metterla in padella con olio e salvia. Si formerà una crosticina croccante all’esterno ed all’interno rimarrà morbidissima; una vera leccornia. Tra l’altro, per chi non lo sapesse, il connubio zucca e salvia è tra i più amati in assoluto, ma per gli appassionati della cucina piccante, non può mai mancare anche un pizzico di peperoncino, utilizzato per dare uno sprint alle varie preparazioni e per contrastare la dolcezza di questo ortaggio dalle mille virtù.
In definitiva, con la zucca, si possono preparare ricette di qualsiasi tipologia. Dai più svariati primi piatti come ravioli o risotti a squisite zuppe e vellutate, da gustosi antipastini a contorni molto sani. E per i più golosi, come non citare mitiche torte e crostate a base di zucca tra cui la mitica Pumpkin Pie, la famosissima torta di zucca americana, realizzata nei periodi delle feste, soprattutto per la cena del Ringraziamento o per la notte di Halloween.
La zucca è un’ortaggio diffusissimo in tutta Italia e, da Nord a Sud, esistono tante varietà eccellenti come la famosa zucca mantovana con cui si preparano i mitici ravioli alla mantovana, ripieni con zucca, amaretti e mstarda, oppure la zucca Marina di Chioggia, la zucca di Napoli, la zucca della Sicilia e moltissime altre varietà con cui si possono preparare davvero centinaia di piatti gustosissimi.
La zucca, però, oltre ad essere buonissima, è anche molto sana. Ha pochissime calorie, solo 26 per 100 grammi di prodotto, tante vitamine e sali minerali ed in più contiene moltissimo betacarotene, il massimo per chi vuole sfoggiare un’abbronzatura al top!

Farfalle zucca e speck

Farfalle zucca e speck

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
2 persone Facile 20 minuti €4,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 160 g. di pasta formato farfalle
  • 250 g. di zucca
  • 150 g. di speck in una sola fetta
  • mezza cipolla
  •  2 cucchiai di olio evo
  •  un rametto di salvia
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  1. Tagliamo a piccoli cubetti la cipolla e la zucca e poi mettiamole a rosolare in una padella dove abbiamo aggiunto olio e salvia. Inseriamo prima la cipolla fino a farla imbiondire, e poi la zucca.
  2. Nel frattempo buttiamo la pasta in acqua salata. La cottura deve essere al dente.
  3. Aggiungiamo al nostro soffritto lo speck e rosoliamo.
  4. Mantechiamo il tutto con un mestolo di acqua di cottura.
  5. Scoliamo la pasta al dente e finiamo la cottura in padella, aggiustiamo di sale e pepe e serviamo con una spolverata di grana padano.

2 commenti

  1. sicuramente è una ricetta un pochino invernale ma mi sembra un abbinamento gustosissimo … da provare sicuramente

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*