Home / Secondi Piatti / Filetto di maiale al miele con pancetta e pistacchi
Filetto di maiale al miele con pancetta e pistacchi

Filetto di maiale al miele con pancetta e pistacchi

Oggi ho pensato di comprare del gustosissimo filetto di maiale perché avevo in mente una ricetta che volevo assolutamente provare a realizzare, del filetto di maiale al miele, arrotolato in striscioline di pancetta e cosparso da pistacchi tritati. Insomma, una di quelle ricette che, se riescono bene, ti danno grande soddisfazione e ti fanno sentire un vero chef! Il filetto di maiale, al contrario di quanto si possa pensare, è molto magro e nutriente e, come è noto, con il miele si sposa benissimo. La carne, cotta velocemente e glassata, rimane croccante fuori e morbida e succosa all’interno anche grazie alla pancetta arrotolata. I pistacchi, infine, data la loro sapidità, contrastano alla perfezione con la dolcezza del miele, dando al piatto un ottimo bilanciamento.

Filetto di maiale al miele con pancetta e pistacchi

Filetto di maiale al miele con pancetta e pistacchi

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
2 persone Media 1 ora di marinatura + 15 minuti € 7,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 400 gr. di filetto di maiale
  • 100 gr. di pancetta tagliata a strisce
  • 100 gr. di pistacchi
  • 4 cucchiaini di miele
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 3 rametti di timo
  • pepe in grani q.b.
  • sale grosso q.b.
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 noce di burro
Dal filetto di maiale ricavate 4 medaglioni da circa 100 gr. l’uno, cospargeteli di sale e pepe e massaggiateli. Metteteli poi in una ciotola con 2 cucchiai di olio EVO, 1 spicchio d’aglio tritato e i rametti di timo. Mescolate per bene e lasciate che riposino per almeno 1 ora in frigorifero.

Nel frattempo tritate i pistacchi.

In una padella mettete 1 cucchiaio d’olio, 1 noce di burro e fate scaldare.

Arrotolate 2 strisce di pancetta per ogni medaglione ed adagiate questi ultimi in padella prima da un lato e poi dall’altro per 2 minuti a fiamma viva. Aggiungete l’aceto balsamico e fate rosolare la carne per ancora 1 minuto per lato.

Versate 1 cucchiaino di miele sopra ogni filetto e fatelo glassare rosolando ancora 2 minuti per lato.

A questo punto la cremina si sarà addensata e la carne sarà cotta al punto giusto. Fate in modo di rispettare i tempi di cottura della carne, altrimenti vi ritroverete dei filetti troppo cotti e duri.

Impiattate e cospargete i filetti con una manciata di pistacchi tritati.

 

8 commenti

  1. Mmmhhh che delizioso e che gustoso preparato così, bravissima!!!!!!!!

  2. Ciao Lara,
    mette l’acquolina in bocca. Molto invitante, a quest’ora poi….. So cosa preparare il prossimo fine settimana. :-)))
    Giovanna

    • Ciao Giovanna, grazie mille, sei davvero gentile. Sono contenta che la ricetta ti piaccia e ti abbia fatto pensare di riproporla per il prossimo fine settimana. Questo mi riempie di gioia. Mi raccomando, fammi sapere cosa ne pensi una volta provata. Ciaoooooo

  3. Davvero irresistibile! Niente male Lara, un piatto ineccepibile. Mi piacciono i sapori e le consistenze. Brava!!

  4. Ciao Lara. Frugando tra le tue splendide ricette ho trovato questa.
    L’ho fatta ieri sera per la famiglia e ho (hai) ricevuto mille complimenti.
    Hai ragione quandi dici che è una di quelle ricette che ti fa sentire un vero chef
    perchè ha sapore, presentazione e riuscita strepitose.
    Grazie Isa

    • Ciao Isa, sono felicissima che tu abbia fatto proprio quella ricetta 😀 Io ne vado tanto fiera e ogni tanto la rifaccio con molto piacere. E’ una delle mie ricette a cui sono particolarmente affezionata! Mi fa piacere che sia piaciuta a tutti e i complimenti che ti hanno fatto sono certamente meritati!!!!
      Un abbraccio ed a risentirci presto! Ciaooooooo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*