Home / Pizze / Focaccia integrale
Focaccia integrale

Focaccia integrale

Ho appena preparato una meravigliosa focaccia integrale rustica, insaporita da pinoli, semi di girasole e cumino. Un scelta assolutamente azzeccata per accompagnare i salumi acquistati qualche giorno fa a Livigno, in Valtellina, dove mi sono recata per un week-end di sano relax e passeggiate in montagna! Non dimenticate di accompagnare il tutto con un buon calice di vino rosso.

Focaccia integrale

Focaccia Integrale

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
1 Media 2 ora e 30 minuti € 3,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 300 gr. di farina integrale
  • mezzo cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di pinoli tritati
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 pizzico di zucchero
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • sale fino q.b.
  • sale grosso q.b.
In un recipiente mettete la farina integrale e mezzo cucchiaino di sale fino. Mescolate per bene e versate su di una spianatoia disponendo a fontana.

In un bicchiere d’acqua tiepida versate mezzo cubetto di lievito per far si che si sciolga.

Appena il lievito si sarà sciolto, versate il contenuto del bicchiere nella farina, aggiungendo anche un cucchiaio di olio d’oliva ed un pizzico di zucchero.

Impastate fino a che il liquido si sarà del tutto assorbito.

Aggiungete i semi di girasole, i semi di cumino ed i pinoli tritati e continuate ad impastare affinché sia tutto ben amalgamato nell’impasto e che, quest’ultimo risulti liscio ed omogeneo.

Lasciate riposare l’impasto per circa 2 ore tenendolo coperto con un canovaccio.

A lievitazione ultimata ungete le vostre mani con dell’olio di oliva, adagiate l’impasto in una teglia e un po’ grossolanamente stendetelo fino a ricoprire l’intera superficie della teglia.

Cospargete con del sale grosso ed infornate a 200°C per 15 minuti circa.

consigli-di-lara

Ottima accompagnata con un bel tagliere di salumi ed un calice di buon vino rosso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*