Le ultime 10 ricette pubblicate:
Home / Primi Piatti / Lasagna di verdure

Lasagna di verdure

Oggi vi presento la mia lasagna di verdure realizzata passo passo da zero, a partire dalla pasta fresca fino al ripieno ed alla besciamella fatta in casa. Una lasagna vegetariana buonissima ricca e profumata. Quando arriva l’estate scateno la mia fantasia e per le mie ricette prediligo utilizzare tante verdure fresche che raccolgo in un campo biologico vicino casa mia. Con queste delizie di stagione come pomodori, zucchine e peperoni ho deciso di preparare questa lasagna di verdure, molto fresca, non pesante e con un sapore delicato. Si tratta di una versione più leggera e colorata delle lasagne classiche ed è ottima e consigliata proprio per chi non ama la carne.  Si tratta di una ricetta che va benissimo con il caldo dell’estate ed infatti, in famiglia, è conosciuta come lasagna estiva. E’ molto semplice da preparare, basterà rosolare tutte le verdure, preparare la besciamella e chi volesse, come ho fatto io, anche la pasta fresca. A parte la soddisfazione di preparare una prelibatezza tale tutta da zero, il risutlato vi permetterà di apprezzare la differenza enorme di sapore che c’è tra una lasagna fatta con la pasta già pronta ed una preparata con la pasta fatta in casa. Alla fine il procedimento è un po’ lungo, ma assolutamente non complicato, ci vuole solo un po’ di impegno, ma il risultato è veramente sorprendente. Se vi piacciono le lasagne ecco alcune ricette che ho avuto modo di presentarvi in questi anni: lasagne al pestolasagne funghi e salsiccia e lasagne broccoli e ricotta. Ma ditemi, qual è la vostra lasagna preferita? Siete più per la ricetta classica oppure vi piacciono le varianti?

Lasagna di verdure

Lasagna di verdure

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
8 persone Media 1 ora e 30 minuti €6,00

Ingredienti: Preparazione:
  • Per la pasta fresca
  • 500 g. di farina 00
  • 5 uova
  • 1 pizzico di sale

 

  • Per il ripieno:
  • 2 coste di sedano
  • 3 cipollotti
  • 3 carote
  • 3 zucchine
  • 3 peperoni misti
  • 4 pomodori
  • sale q. b.
  • pepe q.b.
  • olio evo 2 cucchiai
  • 100 g. di grana padano

 

  • Per la besciamella:
  • 500 ml. di latte
  • 2 cucchiai di farina
  • 60 g di burro
  • noce moscata q.b.
  • sale mezzo cucchiaino
  1.  Mettiamo sulla spianatoia la farina a fontana, poniamo all’interno le uova ed un pizzico di sale. Sbattiamo le uova con la forchetta ed incorporiamo la farina poco per volta. Impastiamo energicamente gli ingredienti fino a formare una palla morbida e liscia. Mettiamo a riposare per 30/ 60 minuti.
  2. Prendiamo una capiente padella, tagliamo sedano, carote e cipollotti a piccoli cubetti e mettiamoli a soffriggere con 2 cucchiai d’olio evo per 5 minuti. Aggiungiamo i peperoni tagliati a cubetti della stessa dimensione e rosoliamo il tutto per altri 10 minuti. Aggiungiamo le zucchine, rosoliamo per 5 minuti, poi i pomodori. Condiamo con sale e pepe e proseguiamo la cottura per altri 5 minuti sempre a fiamma viva.
  3. Prepariamo la besciamella mettendo a sciogliere il burro, aggiungiamo la farina e facciamola tostare per qualche minuto, aggiungiamo poi il latte preferibilmente caldo. Mischiamo il tutto con una frusta inseriamo sale e la noce moscata continuando a mescolare finché non si addensa il composto.
  4. Inseriamo la besciamella nelle verdure saltate.
  5. Stendiamo la pasta fresca sottilmente aiutandoci con un mattarello o con la macchinetta tirapasta.
  6. Formiamo i classici rettangoli o uno strato intero grande come la pirofila che useremo. Formiamo uno strato di pasta, sopra di essa mettiamo il ripieno e cospargiamo con il grana padano. Facciamo così con ogni strato fino ad esaurimento degli ingredienti.
  7. Inforniamo a 180 gradi per 30 minuti.
Print Friendly

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*