Home / Ricette dal mondo / Moussakà cretese
Moussakà

Moussakà cretese

Dopo i Dolmades, di cui ieri vi ho presentato la ricetta, la cena greca che ho organizzato con una coppia di amici, ha visto il suo momento clou quando in tavola ho servito la Moussakà (o Mussacà). Secondo me, una cena greca non può definirsi tale se il menù non prevede questo piatto meraviglioso. La Moussakà è uno sformato a base di carne trita, melanzane e altre verdure come zucchine e patate, ma naturalmente ne esistono varie versioni. Quella che ho preparato io è caratteristica dell’isola di Creta e la ricetta mi è stata suggerita dal cuoco di un ristorante di cucina tradizionale nel quale mi recai proprio durante il soggiorno a Creta.

Costo Totale Quantità Costo Totale Difficoltà Costo Totale Tempo di Preparazione Totale Costo Totale Costo
4 Media 90 min. 8 Euro

Ingredienti: Preparazione:
  • 1 kg. di macinato di manzo
  • 3 melanzane
  • 4 zucchine
  • 3 patate
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 6 foglie di alloro
  • 4 pomodori
  • 2 carote
  • 2 cipolle
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 lt. di latte
  • 50 gr. di burro
  • 5 cucchiai di farina
  • noce moscata grattugiata q.b.
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • olio di semi per friggere q.b.
Prepariamo il ragù:
In una pentola capiente soffriggete con due cucchiai di olio extravergine di oliva la cipolla e l’aglio tritati finemente.

Aggiungete la carne trita e rosolatela per qualche minuto.

Unite alloro e cannella e continuate a far soffriggere per altri 10 minuti.

Aggiungete poi le carote tritate e sfumate il tutto con un bicchiere di vino bianco.

Tagliate i pomodori in piccoli pezzi e versateli in pentola. Salate e pepate e cuocete per 30 minuti con il coperchio.

Una volta pronto, mettete il ragù da parte e fatelo raffreddare.

Cominciamo a friggere le verdure:
Tagliate melanzane e patate a fette rotonde e le zucchine in lungo.

Friggete il tutto in padella.

Una volta pronte, adagiatele nella carta assorbente per togliere l’olio in eccesso, poi mettetele da parte e fatele raffreddare.

Prepariamo la besciamella:
In un tegame versate 1 litro di latte, il burro, 1 cucchiaino di sale e 5 cucchiai di farina. Mescolate il tutto con una frusta ancora a freddo. Accendete il fuoco e portate ad ebollizione, continuando a mescolare con la frusta, finché il composto si sarà addensato. Questa besciamella risulterà particolarmente densa perché così prevede la ricetta. A fine cottura grattugiate la noce moscata.

Assembliamo la Moussakà:
In una pirofila rettangolare adagiate il primo strato formato dalle patate.

Poi, come in una lasagna, procedete a strati alternando le melanzane ed il ragù e, solo per lo strato centrale, sostituite le zucchine alle melanzane.

Arrivati all’ultimo strato, lasciate almeno due dita di bordo e riempitelo tutto con la besciamella.

Infornate a 170°C per 30 minuti, finché sulla besciamella si sarà formata una crosticina marrone.

Lasciate riposare 10 minuti prima di servirla.

4 commenti

  1. Buonaaaaa!!!!!!!

  2. L’ho mangiata la prima volta a Parigi e me ne sono perdutamente innamorata.Grazie per la condivisione di questa ricetta e grazie per i complimenti all’intervista.

    • Ciao Mariabianca, anche per me è stato amore a prima vista. Poi averla mangiata direttamente a Creta ha avuto un sapore ancora più speciale! Sto aspettando solo una buona occasione per rifarla :-D. Grazie a te per essere passata a trovarmi sul mio blogghettino!!!! A prestissimo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*