Home / Secondi Piatti / Ossobuco ai funghi
Ossobuco ai funghi

Ossobuco ai funghi

L’ossobuco ai funghi è sicuramente un buon secondo piatto invernale, quindi, di questi tempi, può rappresentare un’ottima soluzione sia a pranzo che a cena, per scaldare le nostre fredde giornate. Gli ossibuchi sono un taglio di carne che può essere abbinato ad tanti sughetti e con i funghi si sposano benissimo. Si tratta di un piatto semplice e molto gustoso, tipico della cucina classica lombarda, ma è conosciuto ed apprezzato in tutta Italia. Se apprezzerete questa facile ricetta, provate anche il famosissimo ossobuco con piselli che ho avuto modo di proporvi nelle settimane scorse.

Ossobuco ai funghi

Ossobuco ai funghi

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
4 persone Facile 100 minuti € 8,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 4 ossibuchi di manzo
  • 450 gr. di funghi champignon
  • 600 ml. di passata di pomodoro
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 dado
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • farina q.b.
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
Infarinate gli ossibuchi ed incideteli nei lati per non farli arricciare.

In una casseruola capiente mettete il battuto di carote, sedano e cipolla tritati finemente con 2 cucchiai d’olio e soffriggete.

Mettete in padella la carne e rosolatela su entrambi i lati per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco, aggiungete i funghi facendoli insaporire per circa 10 minuti. Unite poi la passata di pomodoro, aggiungete il dado oppure del sale e pepe, incoperchiate e cuocete per 1 ora e 20 minuti girando gli ossibuchi di tanto in tanto.

Trascorso il tempo, aggiungete il prezzemolo, mescolate qualche minuto, regolate di pepe e sale e servite.

2 commenti

  1. Superba gustositè 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*