Home / Secondi Piatti / Petto di pollo al pompelmo
Pollo al pompelmo

Petto di pollo al pompelmo

Il pollo, re delle carni bianche, delicato, leggero, perfetto nelle diete, ma con tanto, tantissimo gusto! Si presta a mille ricette ed io posso dire di conoscerne davvero tante! Una di queste è quella che vi presento oggi! Petto di pollo al pompelmo. Magari al primo impatto potreste storcere il naso, ma vi assicuro che questo piatto è davvero di una bontà unica. L’asprezza del pompelmo dona alla carne un gusto molto particolare che viene, però, compensato dalla dolcezza delle cipolle brasate. Un contrasto che porta ad un equilibrio perfetto. Non esitate a provarlo!

Costo Totale Quantità Costo Totale Difficoltà Costo Totale Tempo di Cottura Costo Totale Costo
2 Bassa 20 min. 7 Euro

Ingredienti: Preparazione:
  • 4  fettine di petto di pollo
  • 1 grosso pompelmo
  • 2 cipolle
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 peperoncino
  • mezzo dado
  • farina q.b.
  • una noce di burro
Infarinate le fettine di pollo, poi in una padella larga mettete il burro, il peperoncino e le due cipolle tagliate a rondelle fini. Fate imbiondire a fuoco lento. Aggiungete il pollo e cuocete da ambo i lati. Quando prenderanno colore sfumate con il vino e fatelo evaporare. A questo punto versate il succo di un pompelmo spremuto, il dado e 3 cucchiai di acqua. Chiudete con il coperchio e cuocete per circa 15 minuti, finchè il liquido si addenserà diventando una salsetta cremosa. Servite in tavola!consigli-di-lara
Provate questa ricetta anche con la variante al limone. Al posto del grosso pompelmo, infatti, potete aggiungere due limoni per ottenere un piatto dal gusto leggermente più deciso!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*