Home / Dolci / Pettole dolci di Carnevale

Pettole dolci di Carnevale

Ecco una ricetta facile e veloce per preparare le frittelle di Carnevale! Ho attinto a piene mani dalla tradizione pugliese realizzando una sorta di pettole dolci, le tipiche frittelle di pasta lievitata, che, per l’occasione, e per renderle “Carnevalesche” ho aromatizzato con la scorza degli agrumi e ricoperto con miele e codette di cioccolato colorate. Questa è solo una delle tante idee per preparare delle frittelle di Carnevale che, come sapete, sono presenti in ogni regione d’Italia e con mille varianti: da quelle ripiene di crema pasticcera ai tortelli con marmellata, dalla fritola veneziana, alle zeppole ecc. Le frittelle che vi propongo sono molto semplici ed economiche, ma sopratutto buonissime, farete la gioia di grandi e piccini! Quelle che vedete nella videoricetta le ho preparate per il compleanno del mio nipotino e non appena le ho messe in tavola hanno riscosso un successo enorme…in pratica sono sparite in pochi secondi! Se volete approfondire la conoscenza di queste deliziose frittelle pugliesi, date un’occhiata anche alla ricetta delle pettole in versione salata!

Pettole dolci di Carnevale

Pettole dolci di Carnevale

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
8 persone Facile 2 ore e 30 minuti €3,50

Ingredienti: Preparazione:
  • 400 g di farina 00
  • 200 g. di acqua tiepida
  • 12 g. di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino colmo di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • buccia grattugiata di 1 arancio e 1 limone
  • 100/200 g. di miele
  • codette di cioccolato colorate
  • olio d’arachidi per friggere
  1. In una ciotola capiente versiamo la farina e la buccia grattugiata di una arancia ed un limone, mescoliamo bene.
  2. Versiamo nell’acqua il cucchiaino di zucchero ed il lievito facendo sciogliere bene i due ingredienti. Incorporiamoli nella farina e iniziamo con un cucchiaio a formare la nostra pastella, quando sarà ben amalgamata aggiungiamo il sale.
  3. Lavoriamo con un cucchiaio l’impasto che dovrà risultare elastico e morbido. Copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare in un luogo caldo per 2 ore.
  4. Preleviamo con un cucchiaino un po’ di impasto e friggiamo le nostre frittelle in olio bollente per pochi secondi, ovvero fino a quando saranno gonfie e ben dorate, facciamo assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente.
  5. Versiamo le frittelle ancora calde in una recipiente capiente e versiamole sopra il miele sciolto un minuto nel microonde, amalgamiamo bene e cospargiamo con le codette.
  6. P.S.  La quantità di miele va dosata a gusto.

2 commenti

  1. Ben lavorate e deliziose queste pettole, molto bene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*