Home / Pizze / Pizza al salame piccante con cornicione ripieno di ricotta di bufala

Pizza al salame piccante con cornicione ripieno di ricotta di bufala

Ho organizzato una pizzata tra amici, ma stavolta, oltre alle solite pizze, ho voluto stupirli con una variante che sta sempre più prendendo piede! Parlo, cioè, della pizza con il cornicione ripieno! Nelle pizzerie campane è ormai una consuetudine chiedere il cornicione ripieno, ma qui al nord sono ancora pochi i locali che la propongono. Ci sono svariati modi con cui è possibile farcire il cornicione della pizza, ma, per la pizzata di stasera ho deciso di preparare una con del salame piccante ed imbottirne il bordo con della ricotta di bufala campana dop! Il perché di questa accoppiata di ingredienti è presto spiegato. Il sapore molto delicato e vagamente dolciastro della ricotta di bufala si sposa benissimo con il salame piccante, rendendo questa semplice pizza, un vero tripudio di gusto, reso ancora più corposo della presenza di sua maestà la mozzarella di bufala campana dop al posto del solito fior di latte! Insomma, inutile dirvi che questa super pizza è andata a ruba e che già mi è stato richiesto di riproporla alla prossimo giro di pizze che spesso organizzo a casa! Magari, per la prossima, sperimenterò qualche altro tipo di ripieno per il cornicione…tanto basta solo un po’ di fantasia! Nel frattempo, se volete, potete dare un’occhiata a tante altre ricette di pizze che ho già avuto modo di proporvi qui, sul mio blog di ricette.

Pizza al salame piccante con cornicione ripieno di ricotta di bufala

Pizza al salame piccante con cornicione ripieno di ricotta di bufala

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
1 pizza Facile 15 min. + 6/8 ore di lievitazione €4,00

Ingredienti: Preparazione:
Per la base della pizza:

  • 200 g. di farina Caputo
  • 3/4 g. di lievito di birra
  • 100 g. scarsi d’ acqua
  • mezzo cucchiaino di zucchero
  • sale 1 cucchiaino
  • 1 cucchiaio d’olio evo
  • farina q.b. per la spianatoia

Per il ripieno:

  1. Come prima cosa prepariamo la base della pizza. Poniamo il lievito e lo zucchero nell’acqua, e facciamolo sciogliere. Formiamo una fontana e versiamo il liquido ottenuto nel centro. Impastiamo insieme alla farina, aggiungiamo l’olio e, quando il panetto avrà quasi preso forma, aggiungete il sale. Impastiamo energicamente per almeno 5/8 minuti aiutandoci con la farina sulla spianatoia. Formiamo una palla liscia e mettiamo a lievitare in un recipiente coperto per 6/8 ore.
  2. Spolverizziamo il piano di lavoro con la farina e stendiamo la pasta con le mani dando una forma arrotondata e facendola più grande della teglia. Teniamo il bordo al di fuori di essa. Saliamo ed ungiamo la nostra base. Prendiamo la ricotta sgocciolata ed inseriamola nel bordo della teglia lungo tutto il suo perimetro. Richiudiamo l’impasto su se stesso facendo una leggera pressione verso l’interno e sigillando bene con le dita.
  3. Condiamo la pizza con la passata di pomodoro, un pò di sale, la mozzarella, il salame piccante ed infine l’olio evo sulla base ed il cornicione.
  4. Inforniamo a forno statico alla massima potenza per 8/10 minuti.

 

Print Friendly

2 commenti

  1. Mamma mia che buona con questo cornicione ripieno, grazie Lara!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*