Le ultime 10 ricette pubblicate:
Home / Pizze / Pizza con pere e gorgonzola

Pizza con pere e gorgonzola

Stasera ho ospiti a cena, cosa c’è di meglio della Pizza? Ma oltre alle classiche voglio stupirli con una creazione particolare, quindi preparerò la mia pizza con pere e gorgonzola. Buonissima,  molto saporita e nello stesso tempo delicata. Un ottimo connubio tra la cucina del nord e quella del sud. Prodotti d.o.p. come il gorgonzola e le favolose pere del Trentino, si uniscono alla mozzarella e all tradizione tipica Napoletana! Un matrimonio è perfetto. Questa deliziosa pizza con pere e gorgonzola, al primo morso risulta fragrante ma all’interno morbida e cremosa, un sapore dolce e nello stesso tempo pungente. Insomma, è tutta da provare e, se amate l’accoppiata pere e gorgonzola, vi consiglio di andare a rivedere un’altra prelibatezza che ho avuto modo di presentarvi un po di tempo fa. Sto parlando del mitico risotto pere e gorgonzola.

Pizza con pere e gorgonzola

Pizza con pere e gorgonzola

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
1 pizza Facile 4 ore e 30 minuti €3,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 250 gr. di farina 00 Antimo Caputo
  • 6 gr. di lievito di birra
  •  1/2 cucchiaino di zucchero
  • 150 gr. di gorgonzola
  • 3 pere piccole o 2 grandi
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio d’olio evo
Per la preparazione base dell’impasto della pizza potete far riferimento al video della pizza salsiccia e friarielli che vi ho presentato un po’ di tempo fa.

Trascorso il tempo di lievitazione,  prendete l’impasto e, passandolo tra le mani fate fare un movimento rotatorio per far si che cominci ad allargarsi. Quando avrete ottenuto all’incirca la larghezza della teglia, mettetelo all’interno di quest’ultima e finite di stenderlo con le dita verso i bordi. Aggiungete un filo d’olio ed un po’ di sale.

Farcite la vostra pizza con la mozzarella tagliata grossolanamente ed il gorgonzola a piccoli ciuffetti. Unite, infine, le pere tagliate a fettine e disposte a raggiera. Mettete ancora qualche fettina di pera al centro della pizza.

Infornate alla massima potenza del vostro forno per 8/10 minuti. A piacere, se li avete, potete guarnire con delle noci tritate prima di servire.

I consigli di Lara

Più lasciamo lievitare la pasta, meno lievito occorre. In questo caso la pizza risulta anche molto più digeribile.

Print Friendly

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*