Home / Pizze / Pizza salsiccia e friarielli

Pizza salsiccia e friarielli

La pizza salsiccia e friarielli è un classico nel classico! Due ricette tipicamente napoletane come la pizza e la salsiccia con friarielli che confluiscono in un unico piatto che definire buono è un vero e proprio eufemismo. La classica pizza salsiccia e friarielli, (per i pochi che non lo sapessero, sono i broccoletti napoletani), si prepara rigorosamente in bianco, cioè senza pomodoro, ma non è così raro trovare chi la preferisce “rossa”. Con la video ricetta di oggi, io vi propongo la classica versione bianca. Magari non sarà come mangiarla in una delle tante pizzerie di Napoli, ma vi assicuro che la mia pizza salsiccia friarielli ha letteralmente spopolato!

Pizza salsiccia e friarielli

Pizza salsiccia e friarielli

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
2 pizze Facile 4 ore e 30 minuti € 6,00

Ingredienti: Preparazione:
    Per la pasta:

  • 400 gr. di farina Antimo Caputo
  • 350 ml. d’acqua tiepida
  • 8/10 gr. di lievito di birra
  • 2 cucchiaini rasi si sale
  • una punta di zucchero
  • 2 cucchiai d’olio evo
Stendete la farina sulla spianatoia e incorporate il sale mischiando per bene. Formate una fontana.

Mettete mezzo cucchiaino di zucchero nell’acqua tiepida insieme al lievito, mescolate per far sciogliere il tutto. Cominciate a versare il liquido nella farina ed iniziate ad impastare. Aggiungete l’olio e continuate ad incorporare il liquido fino ad esaurimento. Impastate il tutto fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. A questo punto lavorate la pasta in modo energico con i palmi delle mani, stendendola e ritraendola. Fate questo movimento per almeno 5 minuti. Mettete un po’ di farina sulla spianatoia disponetevi l’impasto e coprite con un canovaccio pulito. Lasciate lievitare per almeno 4 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione ungete una teglia, dividete in 2 l’impasto, prendetene una parte e passandola tra le mani fate fare un movimento rotatorio per far si che cominci ad allargarsi. Quando avrete ottenuto all’incirca la larghezza della teglia, mettetela all’interno di quest’ultima e finite di stenderla con le dita verso i bordi. Conditela con la mozzarella tagliata grossolanamente. Disponete, poi, la salsiccia su tutta la superficie e terminate con mezzo vasetto di friarielli che, siccome sono sott’olio non ne aggiungeremo dell’altro.
Infornate a 250 gradi per 10 minuti.

Il resto degli ingredienti rimasti vi servirà per realizzare la seconda pizza.

Print Friendly, PDF & Email

2 commenti

  1. Mmmhhhhhhhhh che buona, molto invitante e gustosa………..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*