Home / Dolci / Plumcake ai Boeri
Plumcake ai Boeri

Plumcake ai Boeri

Oggi avevo intenzione di preparare un plumcake, ma come spesso mi capita, ero a corto di ingredienti. Rovistando in cucina, ho trovato un sacchetto di cioccolatini Boeri risalenti al periodo natalizio. Per fortuna, guardando la scadenza, avevo ancora un mese abbonante per consumarli. Mi è così venuta l’idea di provare ad utilizzarli come farcitura per il mio plumcake! In fondo, la cioccolata, la ciliegia ed il liquore sono degli ottimi ingredienti per preparare un dolce saporito. Per quanto riguarda la farina, infine, anche questa volta ho voluto utilizzare quella di quinoa, visto che l’esperimento fatto con le Tortine di mirtilli mi era piaciuto molto.

Costo Totale Quantità Costo Totale Difficoltà Costo Totale Tempo di Preparazione Totale Costo Totale Costo
1 plumcake Bassa 60 min. 4 Euro

Ingredienti: Preparazione:
  • 350 gr. di farina di quinoa
  • 2 uova
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 125 ml. di olio di semi
  • 10 cioccolatini Boeri
  • mezzo bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
In un contenitore versate il rosso di due uova e 5 cucchiai di zucchero.
Tenete da parte i bianchi perché dovrete montarli a neve successivamente.

Aggiungete l’olio, mezzo bicchiere di latte e cominciate ad unire pian piano tutta la farina.

Incorporate i bianchi dell’uovo montati a neve, avendo cura di mescolare dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti.

Unite il lievito ed a questo punto scartate i Boeri ed uniteli all’impasto interi. Mescolate per bene affinchè i cioccolatini si dispongano in modo omogeneo all’interno del vostro impasto.

Versate il tutto in uno stampo da plumcake foderato con carta da forno ed infornate a 160° C per circa 35 minuti.

 

consigli-di-lara

I cioccolatini Boeri vanno inseriti per intero in quanto, una volta in forno, l’involucro di cioccolato si scioglierà amalgamandosi con l’impasto, scoprendo la ciliegia al suo interno e rilasciando l’aroma del liquore, dando ulteriore sapore al plumcake.

Se non avete la farina di quinoa, utilizzate della normale farina “00”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*