Le ultime 10 ricette pubblicate:
Home / Ricette dal mondo / Pollo alle mandorle

Pollo alle mandorle

Quante volte il sabato sera ci è capitato di dire: “Cosa facciamo stasera?  Andiamo al cinese?” Ebbene si, i ristoranti cinesi sono sempre molto gettonati in Italia e, tra le centinaia di ricette proposte, il famoso pollo alle mandorle è probabilmente il piatto più gettonato. Io adoro questo piatto e quindi ho voluto provare a realizzare la mia versione del pollo alle mandorle fatto in casa. Se amate la cucina cinese, non potete non amare il pollo alle mandorle ed allora, se ne avete voglia, provate anche voi a realizzare la vostra versione casalinga! Se anche voi siete appassionati di cibi provenienti dall’estremo oriente, continuate a seguirmi perché ho in serbo altre sorprese, nel frattempo, oltre a lasciarvi a questo squisito pollo alle mandorle, vi invito a dare un’occhiata ad un’altra ricetta orientale, questa volta giapponese, che ho pubblicato da pochi giorni, gli shirataki con verdure e gamberetti.

Pollo alle mandorle

Pollo alle mandorle

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
4 persone Facile 40 minuti € 7,50

Ingredienti: Preparazione:
  • 700 gr. di petto di pollo
  • 120 gr. di mandorle pelate
  • 1 cipolla grande
  • 3/4 cucchiai di salsa di soia
  • 3/4 cucchiai di olio evo
  • 5 cm. di zenzero fresco
  • farina qb.
Tagliate il petto di pollo e pezzettini piccoli ed nfarinateli. In una padella, meglio un wok, mettete la cipolla tritata finemente con 3 cucchiai di olio e lo zenzero che avrete provveduto a grattugiare. Soffriggete il tutto.

Una volta che la cipolla imbiondisce, aggiungete i bocconcini di pollo e rosolateli a fiamma vivace per 5 minuti.

Abbassate la fiamma, incoperchiate e continuate la cottura per altri 15 minuti.  Se durante la cottura tende ad asciugarsi, aggiungete un po’ di acqua calda o del brodo.

In un’altra padellina mettete un cucchiaio di olio e tostate le mandorle che aggiungerete intere o, se preferite, a lamelle, al pollo, 5 minuti prima della cottura. Innaffiate il tutto con la salsa di soia, saltate per qualche minuto ed impiattate.

Print Friendly

2 commenti

  1. Mmmhhhh che buono, è proprio quello che si mangia al ristorante cinese, grazieeeeeeeee………..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*