Home / Secondi Piatti / Polpette di merluzzo
Polpette di merluzzo

Polpette di merluzzo

Ormai ho un po’ la fissa delle polpette, mi sa che lo avete notato, vero? Soprattutto per quelle di pesce. Per cena, infatti, ho preparato delle buonissime  polpette di merluzzo, che, tra le altre cose, è uno dei miei tipi di pesce preferito, oltre che per la sua bontà, anche per la sua estrema versatilità. Tornando alla ricetta di oggi, ho ammorbidito il filetto di merluzzo con una bella patata lessa che, tra l’altro con il merluzzo si sposa alla perfezione ed ho farcito il tutto con delle noci tritate per dare un po’ di contrasto nella consistenza al palato. Come sono solita ripetere, anche queste polpette di merluzzo le ho fatte al forno, ma, naturalmente, se le friggete, non fate alcun danno, anzi!
Per rinfrescarvi la memoria, sempre rimanendo nell’ambito di polpette di pesce, vi suggerisco di dare un’occhiata anche alle delicatissime polpette di pangasio che vi ho proposto qualche settimana fa, oppure, cambiando il genere, anche alle polpette di broccoli con cuore di formaggio un po’ più recenti.

Polpette di merluzzo

Polpette di merluzzo

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
12 polpette Facile  30 minuti € 4,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 3 filetti di merluzzo
  • 1 grossa patata
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 70 gr. di noci
  • pepe q.b
  • sale q.b.
  • 1 uovo
Come prima cosa lessate e pelate la patata, poi mettetela in una ciotola insieme all’uovo, un pizzico di sale, il prezzemolo e l’ aglio tritati e mischiate per bene il tutto.

Mettete i filetti di merluzzo in una padella con un filo d’olio e cuoceteli 2 minuti per lato. Tagliateli poi a pezzettini sottili e, una volta freddati, versateli nell’impasto che avete appena fatto.

Tritate le noci ed aggiungete anch’esse all’impasto. Formate delle palline e mettetele in una placca ricoperta con della carta da forno precedentemente spennellata con un po’ d’olio.

Infornate a 180 gradi per 20 minuti o friggetele in olio ben caldo.

Se volete, potete accompagnarle con un pure di cavolfiori, come ho fatto io.

2 commenti

  1. Lavorazione di qualità, per un risultato, molto gustoso, ottime polpette.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*