Le ultime 10 ricette pubblicate:
Home / Primi Piatti / Risotto agli asparagi e spumante
Risotto agli asparagi e spumante

Risotto agli asparagi e spumante

Ormai il periodo degli asparagi sta giungendo al termine, ma, per preparare un’altra ricetta con queste deliziose verdure, non è mai troppo tardi.  Eccovi dunque un delizioso risotto agli asparagi e spumante. Un primo piatto raffinato, ottimo per una cena speciale. Per la preparazione va utilizzato uno spumante dolce perché il contrasto con il sapore amarognolo degli asparagi, vi restituirà un gusto particolare che rende questo pitto davvero unico.

Costo Totale Quantità Costo Totale Difficoltà Costo Totale Tempo di Preparazione Totale Costo Totale Costo
4 Bassa 30 min. 7 Euro

Ingredienti: Preparazione:
  • 280 gr. di riso carnaroli
  • 500 gr. di asparagi
  • 1 bicchiere e mezzo di spumante dolce
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 2 cucchiai di panna
  • 2 cipolle
  • mezzo dado
  • 1 noce di burro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Lavate gli asparagi e poi tagliate circa 2 cm. dai gambi. Non buttate questi ultimi, ma metteteli in un pentolino con 1 litro d’acqua, 1 cipolla ed 1 dado, per preparare il brodo.

In una padella a sponde alte mettete 1 noce di burro 1 cipolla tagliata finemente e fate rosolare. Aggiungete il riso e fatelo tostare. Alla fine della tostatura versate 1 bicchiere e mezzo di spumante dolce.

Cuocete per circa 5 minuti e poi aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle, preservando le punte che utilizzerete successivamente.

Aggiungete il brodo continuando la cottura finché il risotto sarà al dente. Adesso mettete le punte degli asparagi e andate avanti per altri 2 o 3 minuti aggiungendo il brodo rimasto, fino a completare la cottura.

Spegnete il fuoco e mantecate con 2 cucchiai di panna da cucina, 1 cucchiaio di parmigiano e un pizzico di pepe. Mescolate per bene per circa 1 minuto. Prima di servire, a vostro piacere, potete spolverizzare con dell’altro parmigiano.

Print Friendly

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*