Le ultime 10 ricette pubblicate:
Home / Primi Piatti / Risotto alla barbabietola

Risotto alla barbabietola

Oggi vi presento un buonissimo risotto, ma non il solito risotto bensì una ricetta un po’ particolare sia nel colore che nel sapore. Di cosa parlo? Di un fantastico risotto alla barbabietola. Una ricetta originale con un sapore delicato ed insolito, ma allo stesso tempo veramente unico. La barbabietola è un tubero gustoso e salutare, ricco di acqua, di sali minerali, di fibre, ma povera di calorie. Con questa ricetta porti in tavola il gusto ed il benessere. Se volete, potete trasformarla in una ricetta gluten free semplicemente togliendo le scaglie di mandorle finali. Adatta, quindi, anche a chi soffre di celiachia ed agli intolleranti al glutine. Una ricetta facile e buona per stupire i vostri ospiti! Un risotto morbido e cremoso con una nota croccante di mandorle tostate. Il tutto lascia in bocca una sensazione di consistenze e sapori diversi che stuzzicheranno la vostra fantasia. Accompagnate il risotto ad un viso rosso, magari un buon Bonarda.

Risotto alla barbabietola

Risotto alla barbabietola

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
2 persone Facile 20 minuti €3,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 180 g. di riso Carnaroli
  • 1 barbabietola lessata 200 g.
  • 2 cucchiai di Grana Padano
  • 125 ml. di vino bianco secco
  • 100 g. di burro
  • 50/70 g. di scaglie di mandorle
  • 1 grossa cipolla
  • brodo vegetale q.b.
  1. Soffriggiamo in padella la cipolla tagliata sottilmente in metà del burro a disposizione, facciamola imbiondire leggermente.
  2. Aggiungiamo al soffritto la barbabietola che avremo tagliato a piccoli cubetti. Una volta rosolato il tutto sfumiamo con metà del il vino bianco, lasciamo evaporare ed aggiungiamo il riso. Facciamolo tostare, poi aggiungiamo il resto del vino, alziamo la fiamma e facciamolo evaporare.
  3.  Proseguiamo la cottura del riso a fiamma bassa,  con del brodo vegetale, fino a cottura ultimata.
  4. Spegnano il riso, aggiungiamo il formaggio ed il burro e mantechiamo.
  5. Serviamo il risotto con delle scaglie di mandorle, tostate il padella per 1 minuto, facendole cadere a pioggia.
Print Friendly

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*