Le ultime 10 ricette pubblicate:
Home / Primi Piatti / Risotto taleggio e nocciole

Risotto taleggio e nocciole

Chiunque sia stato in vacanza nella bellissima Val Taleggio, ha potuto apprezzare il Risotto Taleggio e nocciole, un classico di questa splendida vallata. Io sono stata in vacanza da quelle parti per le feste di Capodanno dello scorso anno. Più precisamente, ho trascorso alcuni giorni nella rinomata San Pellegrino Terme. Lì ho trascorso una vacanza meravigliosa sia per quanto riguarda la mia passione per la natura che per quella culinaria. La prima tappa, non appena arrivata a San Pellegrino, infatti, è stata la visita al mercato locale. In quell’occasione ho comprato ovviamente un bel pezzo di Taleggio. Il caso ha voluto che durante il nostro soggiorno, pranzando in un ristorantino locale, abbiamo trovato sul menù proprio un fantastico risotto con taleggio e nocciole che io, naturalmente, ho voluto assaggiare a tutti i costi! Che dire, un risotto semplice ma, con prodotti d’eccellenza che fanno sempre la differenza. Morbido, cremoso, avvolgente, profumato, con la nota croccante delle nocciole. Insomma, per farvela breve, un risotto da urlo che da quel giorno mi capita spesso di preparare e che, per l’occasione ho deciso di condividere con voi grazie alla mia nuova video ricetta. Probabilmente ormai lo sapete tutti, il risotto è una delle mie passioni e, chi mi segue da tanto, sa che amo prepararlo in ogni modo. Se volete saperne di più, vi basterà dare un’occhiata alle altre ricette per risotti che vi ho presentato in tutti questi anni.

Risotto taleggio e nocciole

Risotto taleggio e nocciole

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
2 persone Facile 20 minuti €3,50

Ingredienti: Preparazione:
  • 180 g. di riso Carnaroli
  • 1 cipolla
  • 100 g di Taleggio
  • 70 g. di nocciole
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • brodo vegetale q.b.
  1.  In una padella mettete il burro e la cipolla a soffriggere, una volta che la cipolla si è ammorbidita, ma non bruciacchiata, aggiungete il riso e tostatelo per 2 minuti a fiamma viva.
  2. Sfumate con il vino bianco, fate evaporare e aggiungete il brodo fino alla cottura.
  3. Tostate le nocciole in una padella, tritatele e fatele raffreddare.
  4. Quando al riso manchernno 2 minuti alla fine della cottura, aggiungete metà delle nocciole, spegnere poi il fuoco e mantecate con il Taleggio.
  5. Le restanti nocciole aggiungetele direttamente al momento di servire il piatto.
Print Friendly

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*