Home / Dolci / Rose del deserto al cioccolato

Rose del deserto al cioccolato

Ciao e ben ritrovati a tutti! Oggi prepariamo insieme Le rose del deserto al cioccolato, un dolcetto delizioso, irresistibile ed allo stesso tempo semplicissimo da realizzare. Le rose del deserto sono dei piccoli e gustosi dolci senza cottura, realizzati con i fiocchi di mais. Quelli che vi presento con la ricetta di oggi, sono nella variante al cioccolato. Prima di cominciare a descrivere la ricetta, è doveroso ricordare che questi sfiziosi manicaretti devono il loro nome alla somiglianza con un minerale che si trova nel deserto del Sahara che, proprio grazie alla particolare forma, è conosciuto come rosa del deserto. I nomadi del deserto sono i principali ricercatori e raccoglitori di questo minerale che poi rivendono ai turisti ottenendone un piccolo guadagno. Naturalmente anche io faccio parte di questi ultimi perché proprio alcuni anni fa, durante una vacanza in Egitto, non mi sono lasciata scappare l’occasione di acquistarne una.
Ma bando alle ciance, concentriamoci sulla ricetta. Le rose del deserto al cioccolato come ho già anticipato, sono una variante delle rose del deserto classiche. Queste ultime sono realizzate con le mandorle e poi cotte poi in forno, ma la mia versione al cioccolato, essendo senza cottura, è ancora più semplice e pratica. Per realizzarle vi basterà sciogliere il cioccolato a bagnomaria (mi raccomando, il cioccolato fondente deve essere di buona qualità. Questo è fondamentale!) e poi incorporare gli ingredienti come elencato nella descrizione della preparazione che trovate più in basso. Una volta ottenute le vostre rose del deserto, vi basterà lasciarle un paio d’ore in frigorifero a rapprendersi.
Insomma, un dolcetto tanto buono, quanto facile, proprio a prova di principiante. Le rose del deserto al cioccolato che ho realizzato per voi, oltre ad essere buone sono anche senza glutine quindi adatte ai celiaci, ma non solo; sono senza latte, né uova e quindi rappresentano anche una sfiziosa ricetta vegetariana. In definitiva, sono ottime in ogni momento della giornata. Ideali per un dessert di fine pasto e come dolce dell’ultimo momento, quando ricevete una visita inaspettata, avvenuta con troppo poco preavviso per realizzare qualcosa di più complesso. Sono ideali per le feste dei bambini, da sostituire ai classici snack confezionati.
L’idea per questo dolcetto mi è venuta mentre navigavo su Sluurpy.it, il portale che si occupa di digitalizzare i menù di tutti i ristoranti italiani e che mette a disposizione tutte le informazioni necessarie per contattare i locali e prenotare direttamente online il nostro tavolo! Ad ogni modo stavo cercando un ristorantino in zona per organizzare una cenetta romantica con il mio compagno e, mentre davo un’occhiata alla sezione dei dessert di uno dei tantissimi menù, mi è subito balzata all’occhio l’immagine di un dolcetto al cioccolato che, per la forma, mi ricordava proprio una rosa del deserto. Insomma, dopo aver trovato il locale per la nostra cenetta, mi sono subito annotata un appunto ed il giorno dopo ero già pronta a mettere in pratica l’idea che mi era venuta. Il risultato è stato assolutamente soddisfacente e adesso non vedo l’ora di realizzarle nuovamente per il prossimo pranzo domenicale in famiglia!

Rose del deserto al cioccolato

Rose del deserto al cioccolato

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
6/8 persone Facile 20 minuti €3,50

Ingredienti: Preparazione:
  • 180 g. di cioccolato fondente al 70%
  • 50 g. di burro
  • 125 g. di corn flakes
  • 25 g di zucchero a velo vanigliato
  • 2 cucchiai di miele
  1. Tagliamo a piccoli pezzetti il cioccolato e versiamolo insieme al burro in un recipiente. Sciogliamo a bagnomaria e lasciamo  intiepidire.
  2. Tritiamo 25g di corn flakes con 25g di zucchero a velo ed incorporiamo al cioccolato sciolto, aggiungendo anche il miele. Mescoliamo bene.
  3. Incorporiamo il resto dei cereali e facendo attenzione a non romperli, amalgamiamoli all’impasto.
  4. Preleviamo il composto grossolanamente con un cucchiaio e poniamo su una teglia dove, abbiamo adagiato la carta da forno. Facciamo dei piccoli mucchietti irregolari e poniamo in frigorifero per almeno 2 ore. Una volta raffreddate, le nostre rose del deserto al cioccolato sono pronte.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*