Home / Conserve / Salsa di peperoni

Salsa di peperoni

Oggi è tempo di fare un po’ di scorta invernale con una nuova conserva! Ho preparato 6 vasetti di salsa di peperoni. E’ una mia ricetta speciale composta da tre parti di peperoni ed una di cipolle ed arricchita da un tocco di alici sott’olio e peperoncino che rendono questa salsa adattissima a guarnire primi piatti e portate in genere a base di pesce. Trattandosi di una conserva potete tenerla in dispensa anche per molti mesi ed utilizzarla tutte le volte che lo desiderate. Con questo preparato sarete in grado di riempire 5/6 vasetti di media grandezza, quindi almeno tutto l’inverno ne avrete una bella scorta. La ricetta è davvero semplicissima ed il risultato, ne sono sicura, vi sorprenderà. Allora, pronti per preparare la mia salsa di peperoni?

Salsa di peperoni

Salsa di peperoni

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
5/6 Facile 1 ora e 20 minuti € 4,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 12 peperoni
  • 4 cipolle
  • 100 gr. di alici sott’olio
  • 3 peperoncini (o 1 grande)
  • 2 cucchiaini rasi di sale grosso
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
Sterilizzate i vasetti in forno a 100° per 30 minuti. Spegnete il forno e, quando la temperatura comincia a scendere, inserite anche i coperchi per circa 10 minuti.Tagliate i peperoni a pezzettoni grossolani avendo cura di togliere la parte bianca interna perché amarognola.

Tagliate le cipolle in quattro parti e buttate il tutto in una pentola capiente.

Aggiungete le alici, i peperoncini tritati, il sale, l’olio e mezzo bicchiere d’acqua, tutto a freddo. Incoperchiate la pentola e cuocete a fiamma bassa per 60 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Trascorsa 1 ora, con la fiamma ancora accesa, frullate il tutto aiutandovi con un frullatore ad immersione.

Prendete i vasetti ancora caldi e cominciate a travasare al loro interno la salsa ancora bollente. Sigillateli con i tappi, capovolgeteli e copriteli con una coperta, lasciando che si freddino completamente per una decina di ore almeno.

Conservateli in dispensa e cominciate a consumarli almeno un paio di settimane dopo.

Una volta che avrete aperto un vasetto, dopo, riponetelo in frigorifero e ricoprite il composto con un filo d’olio.

 

6 commenti

  1. Uaaaahhhh che deliziaa, bravaaaaa!!!!!

  2. L’ho preparata, mi attirava parecchio, ma mi daresti degli spunti per dei primi piatti? Non l’ho ancora provata perché l’ho fatta oggi, si può usare come sugo così com’è? Grazie

    • Ciao Stefania sono molto contenta che l’hai preparata spero ti sia venuta buona, questa salsa è molto versatile e pratica. La puoi usare certamente cosi com’è pura, sulla pasta. é anche eccezionale sugli gnocchi con l’aggiunta di 1 cucchiaio di panna da cucina. é fantastica nei risotto con la salsiccia ci metti 4 cucchiai di salsa ed è una bomba di sapore, sulla carne tipo vitello tonnato ed anche nella pasta col tonno unisci semplicemente qualche cucchiaio di salsa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*