Home / Primi Piatti / Spaghetti cozze, speck e zafferano

Spaghetti cozze, speck e zafferano

Con la piatto di oggi, gli spaghetti cozze, speck e zafferano, ho finalmente deciso, non senza un pizzico di imbarazzo, di sbarcare anche nel mondo delle video ricette! Ebbene si, da oggi, ho il mio canale su You Tube. Si, lo so, il video non è proprio professionale e ci sarebbero tante cose da migliorare, ma per noi è un gioco ed una passione e tale deve rimanere, quindi, nonostante le evidenti imperfezioni, spero che questa novità vi piaccia. Per quanto riguarda la ricetta di oggi, ho voluto sperimentare un connubio stile mare e monti, accostando al sapore forte ed affumicato dello speck, la dolcezza delle cozze, con un tocco di brio e colore dati dallo zafferano. Come vedrete dal video, il piatto è davvero molto semplice da preparare, ma risulta anche pieno di gusto. Alla prossima!

 

Costo Totale Quantità Costo Totale Difficoltà Costo Totale Tempo di Preparazione Totale Costo Totale Costo
2 Bassa 15 min. 4 Euro

 

Ingredienti: Preparazione:
  • 160 gr. di spaghetti n. 5
  • 300 gr. di cozze sgusciate
  • 100 gr. di speck
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
Iniziamo a far bollire l’acqua salata per gli spaghetti.In una padella con 2 cucchiai d’olio fate soffriggere 2 spicchi d’aglio (se volete potete anche tritarlo).

Aggiungete lo speck, lasciate che si insaporisca e poi versate le cozze. Mescolate per bene ed aggiungete lo zafferano ed un po’ di acqua di cottura della pasta. Spolverizzate con il prezzemolo tritato e coprite la padella. Lasciate cuocere per 5 minuti.

Quando gli spaghetti saranno pronti, scolateli e versateli direttamente nella padella con il condimento. Mescolate il tutto e serviteli in tavola!

Print Friendly, PDF & Email

6 commenti

  1. Splendida iniziativa, splendido video e splendida ricetta, brava!!

    • Grazieeeeeee Aless!!! Non sai quanto mi fa piacere questo commento! So di non essere assolutamente fotogenica e non ti nascondo che avevo un bel po’ di imbarazzo a fare il video! Poi sai, non è che abbiamo i mezzi e le competenze per realizzare contributi di alta qualità, quindi ero ancora più “terrorizzata” di fare solo un buco nell’acqua. Comunque spero di poter migliorare in tutto nelle prossime videoricette…grazie ancora 😀

  2. lara sei bravissima e bellissima….complimenti…..

    • va be’ che sei mia cognata, ma bellissima… In questi video sembro un mostro. Comunque grazie!!! Ci divertiamo un sacco a farli e Biagio fa’ il regista puntiglioso, mi corregge sempre!!!

  3. Ma che ottimi sapori in questo piatto! Bravissima

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*