Home / Dolci / Torta di rose

Torta di rose

In occasione della festa della mamma oggi preparo un bellissimo e scenografico dolce, si tratta della torta di rose. Una torta meravigliosa che simboleggia un bouquet di fiori, il dolce perfetto per questa festa. La torta di rose è un dolce tipico della cucina mantovana, composta da girandole di pasta lievitata simile alla pasta brioche, arrotolata e farcita con della marmellata di fragole. Viene disposta in una teglia, fino a formare il classico mazzo di fiori. E’ una torta molto soffice e burrosa, adatta alle colazioni e ad ogni occasione speciale. E’ molto versatile perché si può farcire in vari modi, ad esempio con burro e marmellata, con crema al limone, crema spalmabile al cioccolato, con miele e noci e addirittura si può preparare anche una torta di rose salata. Fatevi travolgere dalla fantasia e sorprendete la vostra mamma.

Torta di Rose

Torta di Rose

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
8 persone Media 75 minuti + 3 ore di lievitazione €6,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 500 g. di farina Manitoba
  • 3 uova
  • 1 vasetto di marmellata di fragole 350/400 g.
  • 120 g. di burro ammorbidito
  • 200 ml. di latte tiepido
  • 100 g. di zucchero a velo vanigliato
  • 5 grammi di sale
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 limone
  • 10 . di lievito di birra
  • 1 uovo per spennellare
  1.  Mettiamo nel cestello della planetaria la farina e lo zucchero
  2. Aggiungiamo al latte tiepido il lievito e i 2 cucchiaini di miele, facciamo sciogliere gli ingredienti ed inseriamo nella farina poco alla volta. Azioniamo la frusta K ed impastiamo.
  3. Sbattiamo le uova con una forchetta, aggiungiamo la scorza del limone ed a filo inseriamo il composto nella planetaria. Impastiamo bene per 5 minuti.
  4. Togliamo la frusta K e mettiamo il gancio impastatore, inseriamo adesso il burro a tocchetti poco per volta, fino al completo assorbimento. Lavoriamo l’impasto a media velocità per 10 minuti.
  5. Versiamo la pasta nella spianatoia dove avremo messo un po’ di farina, impastiamo e formiamo una palla liscia ed omogenea. Lasciamo lievitare l’impasto coperto con della pellicola alimentare in forno spento, con la luce accesa.
  6. Stendiamo la pasta fino a formare un rettangolo, cospargiamo la superficie con tutta la marmellata, arrotoliamo la pasta su se stessa formando un rotolo. Tagliamo in 9 pezzi alti 3 o 4 dita e disponiamo i rotoli in piedi nella teglia. Facciamo lievitare un’altra ora.
  7. Spennelliamo la superficie con l’uovo sbattuto ed inforniamo a 180 g. per 45/50 minuti.
  8. Potete cospargere la superficie con dello zucchero a velo ed arricchire la farcitura interna con burro.

4 commenti

  1. Brava. Dal video sembra riuscita magnificamente ( detto da una mantovana!)
    Ricevo sempre con piacere le tue ricette.
    Grazie .
    ciao
    Isa

  2. se volessi usare come farcitura quella classica al burro che dosi mi consigli? grazie mille! bellissima torta 🙂

    • Ciao Veronica, grazie mille. Mi fa tanto piacere che la torta ti piaccia. La farcitura al burro, quella classica è spettacolare, quindi vai tranquilla. Anzi, io sto proprio per rifarla nell’ambito di una collaborazione con un nuovo portale che vedrà presto la luce. Ad ogni modo, per la rubrica che curerò, ho deciso di farla proprio con una bella farcitura al burro e con marmellata di ciliegie! Sarà uno spettacolo :-D. Mi raccomando, se la fai, voglio sapere come viene! Ciaooooooo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*