Home / Sfiziosità / Torta salata con broccoletti
Torta salata con mousse di broccoletti

Torta salata con broccoletti

Una torta salata è quello che mi ci vuole quando la mia giornata è densa di impegni. Domani, per esempio, è sabato e ho tantissime cose da fare: la spesa, il mercato, un saluto al mio nipotino…alla fine è già ora di pranzo e non avrei tempo di prepar nulla. Quindi, venerdi sera, dopo cena, ho pensato di risolvere il problema preparando in anticipo la torta salata della ricetta di oggi. Ho scelto come ingrediente principale i broccoletti che avevo in frigo! Rustica, gustosa e saporita. Proprio un bel piatto del sud!

Costo Totale Quantità Costo Totale Difficoltà Costo Totale Tempo di Cottura Costo Totale Costo
4 Bassa 45 min. 8,50 Euro

Ingredienti: Preparazione:
  • 2 ceppi di broccoletti
  • 3 filetti di acciughe
  • 1 confezione di pasta sfoglia pronta
  • 350 gr. di ricotta
  • 100 gr. di grana
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio di oliva
  • 1 peperoncino
In una padella larga soffriggete olio, aglio, peperoncino e 3 filetti di acciughe. Aggiungete i broccoletti (già bolliti precedentemente) e fate insaporire il tutto per 8 minuti circa. Nel frattempo, in una ciotola capiente inserite un uovo, il grana, la ricotta, sale e pepe e mescolate per bene. Si fomerà una crema. A questo punto aggiungete i broccoletti e mescolate energicamente fino ad ottenere una crema uniforme dal colore verdastro. Stendete il disco di pasta sfoglia in una tortiera con la carta da forno. Cuocete per 30 minuti a 170°C. Fatto!consigli-di-lara
Le torte salate sono ottime sia clade appena sfornate che a temperatura ambiente e durano fino a 3 giorni dopo la realizzazione.

2 commenti

  1. Eccomi! Sono arrivata e anch’io ho dato un’occhiata al tuo sito: proprio ben fatto e curato! Sei proprio brava!!! Ti metterò sicuramente tra i link che seguo! Un abbraccio, Annalisa ;-D

    • Grazie dei complimenti Annalisa sei molto gentile ,anche il tuo e’ molto bello e completo ,un abbraccio anche da parte mia ciaooooo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*