Home / Primi Piatti / Tubettoni con guanciale e carciofi

Tubettoni con guanciale e carciofi

Ecco i miei tubettoni con guanciale e carciofi, conditi con un tocco di menta e spolverizzati con una generosa manciata di pecorino! Si tratta della mia prima ricetta primaverile per rendere omaggio alla nuova stagione. L’ho realizzata sfruttando, appunto, una primizia di Primavera come i carciofi. Per l’occasione mi sono ispirata alla tradizione romana utilizzando carciofi, guanciale e pecorino, tipici ingredienti delle ricette della capitale e del Lazio in generale. Ho pensato a questa ricetta facile e veloce perché proprio l’altro giorno al mercato ho trovato i primi carciofi di stagione. Erano così invitanti e profumati che non mi sono lasciata scappare l’opportunità di portarmene a casa un bel mazzo. Siccome avevo anche un po’ di pecorino, non ci è voluto molto ad abbinare a questi ottimi ingredienti, un bel pezzettone di guanciale che, nel mio frigo, non manca mai e dar vita a questo ottimo primo piatto. Dato il chiaro richiamo agli ingredienti della cucina laziale, lo abbinerei ad un buon vino bianco dei colli romani, che ne dite?
Come potete evincere dal video, questa non era la prima volta che utilizzavo i buonissimi tubettoni della Fabbrica della Pasta di Gragnano per realizzare una ricetta! Se non ve lo ricordate o ve la siete persa, vi rinfresco subito la memoria, consigliandovi di dare un’occhiata ai tubettoni con tonno, fagioli e zafferano che ho preparato alcune settimane addietro.

Tubettoni con guanciale e carciofi

Tubettoni con guanciale e carciofi

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
2 persone Facile 20 min. €4,50

Ingredienti: Preparazione:
  • 160 g. di tubettoni della Fabbrica della Pasta di Gragnano
  • 300 g. di cuore di carciofo
  • 100 g. di guanciale
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • menta fresca  secca q.b.
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio d’olio evo
  • 40 g. di pecorino grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio
  1.  Portate a bollore l’acqua salata e buttate i tubettoni.
  2. Pulite e mondate i carciofi fino a ricavarne il cuore. Mettete in una pentola l’olio e l’aglio e fate rosolare, aggiungete il guanciale tagliato a pezzettini, e fate insaporire qualche minuto, inserite i carciofi e rosolate il tutto per altri 3 o 4 minuti.
  3. Aggiungete il vino e lasciatelo sfumare. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta, aggiustate di sale, coprite la padella e portate a cottura.
  4. Scolate i tubettoni leggermente al dente, versateli nel condimento, aggiungete la menta e saltate per il minuto restante.
  5. Servite con una spolverizzata di pecorino.

6 commenti

  1. Sì, l’estrema gustositè in qualitè, annots, thanks 🙂

  2. Ciao ma che belle ricette, me le segno con piacere,appena le provo ti dico, complimenti i tubettoni sembrano davvero ottimi..
    Attrezzi pasticceria

  3. Lo sto cucinando invece di usare il pecorino uso il grana 😋. Ottima ricetta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*