Home / Secondi Piatti / Uova in camicia con crema di piselli

Uova in camicia con crema di piselli

Stamattina, mentre facevo colazione, pensavo a qualche spunto per nuove ricette! Siccome la mattina sono solita mangiare un vasetto di yogurt Activia, mi è venuto in mente che sul sito Activia Danone c’è una sezione di ricette veloci che vado spesso a spulciare per trovare nuove idee che poi, puntualmente, personalizzo con i miei spunti! Oggi, per esempio, ho trovato due interessanti preparazioni con le uova e da qui mi è venuta l’ispirazione per realizzare una ricetta a cui spesso penso, ma che, sinceramente, non avevo mai provato a fare prima d’ora. Si tratta di uova in camicia, ma adagiate su una crema di piselli. Una ricetta veloce e semplice, anche se la riuscita non è sempre scontata al primo tentativo. Le uova in camicia, infatti, hanno bisogno di una preparazione particolare. Vanno immerse in un pentolino nel quale, girando insistentemente con un cucchiaio, viene formato un vortice di acqua ed aceto in ebollizione. L’uovo, una volta immerso, in pochi minuti si avvolge su se stesso formando la classica camicia. Questa particolare preparazione è anche definita come uova affogate o pochè. Adoro le uova cucinate in questo modo! Hanno una consistenza delicatissima e poi all’interno nascondono quella deliziosa crema di tuorlo fumante e dal colore giallo intenso che, quando fuoriesce dall’albume, sembra la lava di un vulcano! Siccome le uova ed i piselli sono due ingredienti che da sempre vanno a braccetto, ho pensato di adagiare le mie uova in camicia su di un letto formato da una delicatissima crema di piselli profumata alla menta. Il tutto realizzato molto velocemente, cuocendo giusto qualche minuto i piselli ed emulsionandoli proprio con dello yogurt magro anziché la panna, per ottenere una salsa vellutata, cremosa e decisamente meno calorica. Un piatto leggero ed anche molto elegante, nonostante il protagonista principale sia l’uovo, un cibo che nel gergo della cucina è sempre stato definito povero, ma che adesso viene rivalutato dai migliori chef che lo adoperano in molteplici ricette. Sempre per rimanere in tema di uova ed ingredienti che si sposano alla perfezione, ho ripescato una delle mie prime ricette pubblicate qui sul blog ed a cui sono molto legata, la crepe di asparagi adagiata su di un uovo ad occhio di bue!

Uova in camicia con crema di piselli

Uova in camicia con crema di piselli

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
2 persone Facile 15 min. €3,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 2 uova
  •  1 litro d’acqua
  • 2 cucchiai di aceto
  • 300 g. di piselli
  • 4 foglie di menta fresca
  • 2 cucchiai d’olio e.v.o.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di erba cipollina essiccata
  1. In un frullatore ad immersione inseriamo tutti gli ingredienti ad eccezione dell’aceto e, naturalmente, delle uova.
  2. Mettiamo a bollire in un pentolino medio 1 litro d’acqua e l’aceto. Con l’aiuto di un cucchiaio formiamo un vortice dall’esterno verso l’interno. Rompiamo velocemente l’uovo e tuffiamolo delicatamente nel centro del vortice.
  3. L’uovo comincerà ad avvolgersi su se stesso, (potete aiutare l’avvolgimento con il cucchiaio). Lasciamolo cuocere per 3/4 minuti al massimo.
  4. Togliete l’uovo in camicia con delicatezza, ponetelo su della carta assorbente, asciugatelo e disponetelo nel centro del piatto con la crema di piselli.

 

Print Friendly

2 commenti

  1. Mai provate, ma sembrano gustosissime, grazie Lara!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*