Home / Dolci / Waffel

Waffel

La ricetta di oggi arriva dal Belgio, si tratta dei Waffel, anche noti come Gaufre o Waffle, un dolce tipico del Belgio, con una crosticina croccante ed un cuore morbidissimo, che troverete in ogni vicolo di questo straordinario paese, ma diffusissimo dappertutto, anche in Italia, naturalmente! Un dolce bello e goloso per una ricetta facile da realizzare ed anche molto economica. Per preparare i Waffel occorre, innanzitutto, la piastra adatta che trasforma l’impasto nei classici dolcetti a forma di grata e che potete trovare ad un prezzo abbastanza modico, sia nei supermercati che nei negozi di elettrodomestici. La forma goffrata dei Waffel è adattissima a trattenere gli sciroppi come quello di acero, di agave o il miele, ma in generale, si può farcirli con qualsiasi cosa tra creme al cioccolato, crema pasticcera, panna montata, marmellate e frutta fresca, insomma, un dolce davvero tanto versatile, adatto alla prima colazione ed ottimo a merenda. Accompagnato con della frutta fresca e da una bella spruzzata di panna montata diventa un dessert irresistibile!

Waffel

Waffel

QuantitàQuantità Difficoltà
Difficoltà
Tempo di preparazione totale
Tempo di Preparazione Totale
Costo TotaleCosto
16 waffel Facile 15 minuti €3,00

Ingredienti: Preparazione:
  • 300 gr. di farina 00
  • 4 uova
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 80 gr. di burro
  • 250 ml. di latte
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  1. Dividiamo le uova. In un contenitore mettiamo gli albumi, nell’altro i tuorli con lo zucchero e cominciamo a montarli con una frusta elettrica. Devono diventare belli spumosi.
  2. Aggiungiamo il burro sciolto a filo, i 4 cucchiai di latte e continuiamo a montare.
  3. Montiamo gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale, aggiungiamoli al composto mischiando dal basso verso l’alto in maniera delicata.
  4. Mischiamo la farina con il lievito, mischiamo per bene con un cucchiaio e iniziamo ad incorporare delicatamente al composto.
  5. L’impasto dovrà assumere un aspetto morbido e spumoso non duro ma neanche troppo morbido, una sorta di pastella densa.
  6. Ungiamo leggermente le cellette della piastra per i waffel, riscaldiamola per bene e poi prendiamo un mestolo di composto, disponiamolo nel centro e chiudiamo. Lasciamo cuocere 4/5 minuti.
  7. Cospargiamo con dello zucchero a velo.

4 commenti

  1. sempre piu brava

  2. Ciao Lara,nella ricetta dei waffel Nell elenco degli ingredienti é presente il latte,ma nn é presente nel procedimento….volevo chiederti,quando va inserito il latte?grazie

    • Ciao Sandra, scusa ma mi sono accorta adesso dell’errore 😀 Grazie per avermelo fatto presente! Il latte va aggiunto dopo il burro e prima della farina, scusa ancora. Guarda i. video perché lì è spiegato bene. Domani mattina lo correggo subito. Grazie ancora per avermi segnalato l’errore! ciao baciiii a presto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*