Biscotti alle prugne

0
9
Biscotti_alle_prugne

Sei stanco della solita torta alle prugne? Prova qualcosa di nuovo e prepara i biscotti alle prugne! Questi biscotti sono morbidi e deliziosi, e le prugne aggiungono un tocco di dolcezza in più.

Sono perfetti per la prima colazione o per uno spuntino pomeridiano. Se vuoi, puoi servirli con un po’ di gelato alla vaniglia per un dessert speciale.

Ingredienti:

300 g di farina 00
50 g di amido di mais
3 uova bio
150 g di zucchero
80 g di olio di girasole
100 g di latte intero
200 g di prugne secche
4 cucchiai di Alchermes
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 cucchiaini di cremore tartaro
1 cucchiaino di bicarbonato
Zucchero rosa per decorare

Preparazione dei biscotti alle prugne

Scaldare il forno a 170°. In una ciotola capiente sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere l’olio, la vaniglia, il latte e l’Alchermes. A parte setacciare le farine con il cremore e il bicarbonato, dopodiché unirli al composto.

Aggiungere anche le prugne tagliate a metà, quindi versare l’impasto nell’apposito stampo a fiore oppure in uno stampo a cerniera imburrato e infarinato. Infornare per 30-35 minuti a 170°. Una volta sformato decorare con lo zucchero rosa e servire.

Qualche approfondimento sull’Alchermes

L’Alchermes è un liquore tradizionale italiano che viene prodotto fin dal Medioevo. È composto da un distillato aromatizzato con cannella, chiodi di garofano, noce moscata e altre spezie.

Il liquore che ne risulta è di colore rosso intenso e ha un sapore dolce e speziato. L’Alchermes è tradizionalmente bevuto in bicchierini dopo cena o come aperitivo. Può essere utilizzato anche nei cocktail o come ingrediente nei dessert.

Se stai cercando un liquore unico e saporito da aggiungere alla tua collezione, allora vale sicuramente la pena provare Alchermes.

Qualche approfondimento sulle prugne secche

Secche, dolci e deliziose. Le prugne secche sono uno snack nutriente e versatile. Possono essere aggiunte a cereali, insalate, dessert o semplicemente gustate da sole.

Le prugne secche contengono molti nutrienti benefici per la salute. Sono ricche di fibre, vitamine e minerali. Le prugne secche sono anche una buona fonte di antocianine, un potente antiossidante.

Mangiare prugne secche regolarmente può aiutare a migliorare la digestione, la salute del cuore e la salute della pelle. Assicurati di scegliere prugne secche di alta qualità per assicurarti di trarre il massimo beneficio da questi deliziosi frutti.

Sono un ottimo modo per soddisfare una voglia di qualcosa di dolce. Sono anche un’ottima alternative alle prugne fresche quando non sono disponibili. Le prugne secche sono facili da trasportare e possono essere conservate a temperatura ambiente per diversi mesi.

Previous articleBarchette con radicchio tardivo
Next articleTorta di mele
Lara Trevino
Ciao a tutti! Mi chiamo Lara, ho 54 anni e la cucina è la mia più grande passione! Ho creato questo blog con l'intenzione di condividere le mie ricette più gustose, interessanti e...inaspettate! Ho una bellissima figlia di nome Lucrezia che, oltre ad essere davvero intelligente e simpatica, condivide con me l'amore per il cibo e contribuisce attivamente qui sul sito!