Bocconcini di manzo all’orientale

0
20
Bocconcini_di_manzo_all_orientale

Oggi vi proponiamo una ricetta davvero speciale, i bocconcini di manzo all’orientale, una prelibatezza da non perdere! Una ricetta delicata e semplice da preparare. Sono ideali come secondo piatto o come finger food per un aperitivo.

La carne è tenera e morbida, mentre il curry dona una nota piccante e aromatica che completa alla perfezione il gusto dei bocconcini.

I bocconcini di manzo sono un piatto molto nutriente e saporito, perfetto per una cena in famiglia o una serata tra amici.

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di bocconcini manzo
1 cucchiaio di curry
Olio extravergine di Oliva
2 peperoni (possibilmente uno rosso e uno verde)
200 gr di riso basmati

Preparazione dei bocconcini di manzo all’orientale

In un tegame antiaderente (meglio tipo wok), rosolare in poco olio extravergine i bocconcini di manzo, aggiungere i peperoni lavati e tagliati a filetti.

Portare a cottura, mentre si porta a bollore l’acqua per bollire il riso basmati.
Quando il riso e pronto, scolarlo e versarlo nel tegame, farlo saltare alcuni minuti con un bel cucchiaio di curry.

Portate a tavola in un piatto unico, colorato e molto saporito con un sapore esotico, senza essere piccante.

Qualche approfondimento sui bocconcini di manzo

I bocconcini di manzo sono un piatto tradizionale della cucina italiana. Si tratta di piccoli pezzi di carne di manzo cotti in un sugo di pomodoro e serviti con pasta o riso. Una ricetta semplice e gustosa, che può essere preparata in pochi minuti.

La carne di manzo è ricca di proteine e di ferro, due nutrienti essenziali per la salute. Inoltre, è una delle carni più digeribili, per cui è particolarmente adatta ai bambini e agli anziani.

Si tratta di un piatto completo e nutriente, che può essere consumato sia a pranzo che a cena.

Qualche approfondimento sul riso basmati

Il riso è una delle colture di cereali più antiche e popolari al mondo. È l’alimento base per più della metà della popolazione mondiale. Il riso basmati è un riso aromatico a chicco lungo. È leggero e soffice e ha un sapore di nocciola.

Viene coltivato ai piedi delle montagne himalayane. Il nome basmati significa “profumato” in hindi.

Il riso basmati è una buona fonte di tiamina, niacina e vitamina B6. È anche una buona fonte di ferro, magnesio, fosforo e manganese. Risulta povero di grassi e calorie ed è una buona scelta per una dieta sana.

Disponibile in bianco o marrone, il riso basmati integrale ha un sapore più nocciolato e una consistenza più gommosa rispetto al riso basmati bianco. Il riso basmati può essere cucinato in vari modi. Può essere bollito, al vapore, al forno o fritto.

Viene spesso servito con curry, verdure e pollo. Inoltre viene utilizzato nella preparazione di dolci, come il kheer, un budino di riso.

Previous articleFagottini di pasta sfoglia
Next articleSecondo di carne bianca
Lara Trevino
Ciao a tutti! Mi chiamo Lara, ho 54 anni e la cucina è la mia più grande passione! Ho creato questo blog con l'intenzione di condividere le mie ricette più gustose, interessanti e...inaspettate! Ho una bellissima figlia di nome Lucrezia che, oltre ad essere davvero intelligente e simpatica, condivide con me l'amore per il cibo e contribuisce attivamente qui sul sito!