Carpaccio di finocchi e arance

0
42
Carpaccio_di_finocchi_e_arance

Il carpaccio di finocchi e arance è un piatto fresco e leggero, ideale per l’estate. I finocchi vengono tagliati a fettine sottili e conditi con una salsa di arance, olio d’oliva e sale. Il tutto viene poi servito con una spruzzata di limone.

Questo piatto è un ottimo modo per utilizzare i finocchi, che sono un ortaggio molto versatile. Sono ricchi di vitamina C e hanno un sapore leggermente dolce, che si sposa bene con il gusto acidulo delle arance.

Ingredienti per 2 persone:

due finocchi,
due grosse arance,
due cucchiai di semi di lino,
quattro cucchiai di olio extra vergine,
succo di mezzo limone,
sale,
pepe q.b.

Preparazione del carpaccio di finocchi e arance

Affettate il finocchio a fettine sottilissime e disponetelo in una pirofila. Pelate le arance al vivo, affettatele sottilmente e disponetele sul letto di finocchi.

Emulsionare l’olio con il limone, il sale e pepe e versatelo sul carpaccio di finocchi e arance, completare il piatto con 2 cucchiai di semi li lino.

Qualche approfondimento sui finocchi

Il finocchio è una verdura che appartiene alla famiglia delle apiacee e che si presenta sotto forma di una pianta erbacea perenne. La parte edibile di questa verdura è rappresentata dai suoi bulbi, che si presentano all’esterno come dei piccoli cespi tondeggianti e all’interno come dei tuberi bianchi e carnosi.

Il sapore del finocchio è molto particolare e viene descritto come una sorta di incrocio tra quello del anice e quello del sedano.

I finocchi sono una verdura molto versatile in cucina e possono essere utilizzati in molti modi diversi. Possono essere mangiati crudi, in insalata, oppure cotti in diversi modi. Sono particolarmente apprezzati per il loro sapore dolciastro.

Questa verdura è anche molto ricca di proprietà nutritive. I finocchi sono infatti una buona fonte di vitamine e di minerali, in particolare di vitamina C, di potassio e di fibre alimentari. Sono inoltre poveri di calorie e di grassi.

Possono essere acquistati freschi, in vasetti sottovuoto o in scatola. Si conservano bene in frigorifero per circa una settimana.

Qualche approfondimento sulle arance

Uno dei frutti più apprezzati e consumati in tutto il mondo. Oltre ad essere un frutto delizioso, le arance hanno anche numerose proprietà benefiche per la salute, sono una preziosa fonte di vitamina C, potassio e flavonoidi. Hanno proprietà antiossidanti, diuretiche, antinfiammatorie e lenitive.

I frutti dell’albero dell’arancio sono di colore arancione e sono ricchi di succo. La buccia è sottile e la polpa è dolce, acidicula e contiene numerosi semi.

Le arance sono uno degli agrumi più coltivati al mondo e la loro origine è asiatica. In Italia la produzione di arance è particolarmente intensa nella zona del sud, in particolare in Sicilia e Calabria.

Le arance sono un frutto versatile, possono essere utilizzate in molti modi: come spremuta, per fare marmellate o dolci, come ingrediente principale o come decorazione.

Previous articleCrostini di pane
Next articleTiramisù
Lucrezia Trevino
Buongiorno a tutti, piacere di conoscervi! Mi chiamo Lucrezia e sono la più grande fan di mia mamma! Dopo un diploma in conservatorio ho scelto di affiancare mia mamma e aiutarla con le pubblicazioni sul suo sito, scoprendo in me una passione per il food che mai avrei immaginato! Quando non scrivo ricette qui mi potreste probabilmente trovare a suonare il violino o a passeggiare con il mio cane Tobias.