Crema di carote e patate

0
13
Crema_di_carote_e_patate

Se state cercando una ricetta sfiziosa e semplice da preparare, la crema di carote e patate è quello che fa per voi. Questo piatto è perfetto sia come primo che come secondo, ed è anche un’ottima idea per un piatto unico.

Ingredienti per 6 persone:

3 noci di burro a pezzi
3 carote tritate grossolanamente
3 porri tritati finemente (solo la parte bianca)
600 g di patate tritate grossolanamente
2 L di acqua o di brodo di pollo
1 cucchiaino di zucchero
1,25 dl di panna da cucina
1 cucchiaio di prezzemolo (o cerfoglio) tritato finemente
sale e pepe nero macinato al momento

Preparazione della crema di carote e patate

Fare fondere il burro in un tegame capiente e saltare le carote e i porri finché si saranno ammorbiditi. Unire le patate e mescolare bene per ricoprirle di burro. Aggiungere l’acqua (o il brodo) e lo zucchero, salare e pepare.

Coprire e fare cuocere per 30-40 minuti, o finché le patate sono tenere. Tritare in un robot da cucina fino a ottenere una crema omogenea. Rimetterla nella pentola, unire la panna e riscaldare a fuoco basso. Guarnire la crema con il prezzemolo e servirla calda.

Qualche approfondimento sulla crema di carote e patate

La crema di carote è una zuppa molto semplice e veloce da preparare. La carota è un ortaggio molto ricco di vitamine e minerali, tra cui la vitamina A, che è importante per la salute degli occhi e delle ossa.

Questa zuppa è anche molto ricca di fibre, che aiutano a mantenere il colon pulito e in buona salute. La crema di carote è una zuppa molto cremosa e dolce, quindi se non ti piacciono le zuppe più piccanti o salate, questa è sicuramente la zuppa che fa per te.

Inoltre, è anche una zuppa molto leggera e nutriente, quindi è perfetta se stai cercando di perdere peso o se hai bisogno di un pasto leggero e nutriente.

Le patate sono un ortaggio particolarmente nutriente e benefico per la salute: contengono infatti carboidrati, proteine, fibre, vitamine e minerali essenziali.

Tra le vitamine presenti in questo tubero troviamo la vitamina C, importante per il sistema immunitario, e la vitamina B6, utile per la produzione di energia. Le patate sono inoltre ricche di antiossidanti, sostanze che aiutano a prevenire l’invecchiamento cellulare e alcune malattie degenerative.

Qualche approfondimento sul cerfoglio

Il cerfoglio è una pianta erbacea perenne che cresce spontaneamente in Europa e in Asia. È diffusa anche in Nord America, dove è stata introdotta dagli europei. Il nome scientifico del cerfoglio è Allium ursinum; la pianta è anche nota con i nomi comuni di aglio orsino, aglio selvatico, cipolla selvatica e aglio dei boschi.

Il cerfoglio è una pianta facilmente riconoscibile per il suo caratteristico odore di aglio. Può raggiungere i 50 cm di altezza e la radice è fittonante e produce rizomi che danno origine a nuove piante. Le foglie sono alternate, lineari, di colore verde scuro e sono riunite in una rosetta basale. I fiori sono bianchi e sono raccolti in una cima terminale. Il frutto è una capsula che contiene molti semi.

Il cerfoglio è una pianta che cresce spontaneamente in ambienti umidi e ombrosi, come boschi di latifoglie e sottoboschi. Cresce bene in terreni ricchi di humus e ben drenati. La pianta è molto rustica e tollerante sia al freddo che all’inquinamento atmosferico.

Previous articleInsalata di patate novelle
Next articleInsalata di patate e rucola
Lara Trevino
Ciao a tutti! Mi chiamo Lara, ho 54 anni e la cucina è la mia più grande passione! Ho creato questo blog con l'intenzione di condividere le mie ricette più gustose, interessanti e...inaspettate! Ho una bellissima figlia di nome Lara che, oltre ad essere davvero intelligente e simpatica, condivide con me l'amore per il cibo e contribuisce attivamente qui sul sito!