Crocchette di patate

0
6
Crocchette_di_patate

Preparare le crocchette di patate è un modo semplice e veloce per portare in tavola un secondo piatto o un contorno sfizioso e goloso. Si tratta di una ricetta che prevede l’utilizzo di ingredienti semplici e comuni, ma che può essere preparata in diversi modi a seconda dei gusti.

Le crocchette di patate possono essere fritte, al forno o al microonde e si prestano a diversi abbinamenti. Possono essere servite come secondo piatto accompagnate da una fresca insalata, oppure come contorno di un piatto di carne o di pesce.

Se volete preparare un piatto vegetariano sfizioso, potete servire le crocchette di patate con una salsa di pomodoro o una crema di verdure. In ogni caso, le crocchette di patate sono una ricetta versatile e golosa che piace a grandi e piccini.

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di patate fresche (meglio se novelle)
3-4 cucchiai di olio d’oliva
1-2 cucchiaini di senape
sale marino
rosmarino fresco
pepe nero

Preparazione delle crocchette di patate

Lavare le patate con un pennello o una spugna. Mettetele in una casseruola, aggiungere acqua fredda per almeno 1 cm sopra le patate. Cuocerle in acqua bollente per 12 minuti, scolare e raffreddare leggermente le patate.

In una ciotola mescolare la senape e olio d’oliva e amalgamare bene il composto. Premere sulle patate con le dita in modo da romperne la crosta. Riporre le patate in una teglia, cospargeteli di sale marino e rosmarino fresco. Condire con pepe e versare il composto di olio d’oliva e senape.

Cuocere le 30-40 minuti in forno preriscaldato a 200 gradi. Per dare l’effetto croccante, gli ultimi 10 minuti li date soltanto la modalità grill.

Qualche approfondimento sulla senape

La senape è una pianta della famiglia delle Crucifere, la stessa di cui fanno parte il cavolo, il ravanello e il broccolo. La senape è nativa dell’Asia centrale e dell’India, ma oggi è coltivata in tutto il mondo.

La senape è una pianta erbacea annuale che può raggiungere i due metri di altezza. I fiori della senape sono di colore giallo e sono riuniti in ciuffi. I semi della senape sono di colore nero o bruno e sono racchiusi in una piccola capsula.

Si tratta di una pianta molto aromatica e i suoi semi sono la parte più utilizzata. I semi di senape sono ricchi di proteine e grassi insaturi e sono anche una buona fonte di vitamina B1. La senape è una pianta molto antica e i suoi semi sono stati usati come spezia e come medicina per migliaia di anni.

La senape è ancora oggi un ingrediente importante in molte cucine e viene utilizzata per fare salse, condimenti e impasti per pane e pasta. La senape è anche un ingrediente importante in molti prodotti alimentari, come wurstel, salami e salsicce.

Previous articleCulurgiones di patate
Next articleCrocchette di patate kibbeh
Lucrezia Trevino
Buongiorno a tutti, piacere di conoscervi! Mi chiamo Lucrezia e sono la più grande fan di mia mamma! Dopo un diploma in conservatorio ho scelto di affiancare mia mamma e aiutarla con le pubblicazioni sul suo sito, scoprendo in me una passione per il food che mai avrei immaginato! Quando non scrivo ricette qui mi potreste probabilmente trovare a suonare il violino o a passeggiare con il mio cane Tobias.