Crumble leggero con crema di latte e frutta

0
10
Crumble_leggero_con_crema_di_latte_e_frutta

Il crumble leggero con crema di latte e frutta è un dolce semplice e fragrante che si prepara in pochi minuti e si può gustare sia caldo che freddo.

La frutta può essere di stagione o di vostro gusto. Se non avete la crema di latte potete usare del latte fresco o dello yogurt, oppure potete fare una crema pasticcera light.

Ingredienti per 4 persone

Per il crumble:
100 g di farina di riso
45 g di burro
40 g di zucchero

Per la crema:
350 g di latte
2 cucchiai colmi di maizena
1 cucchiaio colmo di zucchero
la scorza di mezzo limone
1/2 cucchiaino da tè di vaniglia in polvere

Per accompagnare:
250 g di frutta rossa, come fragole e ciliegie

Preparazione del crumble leggero con crema di latte e frutta

Scaldate il forno a 180°C. Mescolate con la punta delle dita (o nel mixer) 100 g di farina di riso con 45 g di burro tagliato a dadini e 40 g di zucchero. Amalgamate velocemente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto sbriciolato.

La farina di riso lo rende più asciutto, quindi vi consiglio di aggiungere 1/2 cucchiai di latte. Trasferite il crumble in uno stampo imburrato e infornate fino a quando sarà ben dorato. Mentre cuoce ogni tanto toglietelo dal forno e rimestatelo con una forchetta.

Mescolate la farina con lo zucchero e la vaniglia. Aggiungete poco alla volta il latte e stemperate bene per eliminare i grumi, unite il restante latte e la scorza del limone. Portate lentamente a bollore sempre mescolando. Proseguite la cottura per 10 minuti. Spegnete e mettete in fresco.

Trasferite la crema in 4 ciotoline, distribuite il crumble e la frutta. Da servire tiepido o fresco con la leggerezza dei vostri sogni.

Qualche approfondimento sul crumble

Il crumble è un tortino friabile che viene fatto con una copertura di briciole di pasta frolla o biscotti. La copertura di briciole è fatta con farina, zucchero, burro e uova. Il tortino viene cotto in una teglia con uno strato di briciole sul fondo.

Il crumble viene poi sformato su un piatto e servita con una cucchiaiata di panna montata o gelato.

Le origini di questo dolce sono incerte: alcuni sostengono che sia stato inventato in Inghilterra durante la Seconda Guerra Mondiale, quando si faceva uso di tutti gli avanzi di frutta e di pasta brisée; altri sostengono che il crumble sia una versione anglosassone del clafoutis, un dolce francese a base di uova, farina, latte e frutta.

Previous articleMillefoglie con arancia e ricotta
Next articleBiscotti con la mela
Lucrezia Trevino
Buongiorno a tutti, piacere di conoscervi! Mi chiamo Lucrezia e sono la più grande fan di mia mamma! Dopo un diploma in conservatorio ho scelto di affiancare mia mamma e aiutarla con le pubblicazioni sul suo sito, scoprendo in me una passione per il food che mai avrei immaginato! Quando non scrivo ricette qui mi potreste probabilmente trovare a suonare il violino o a passeggiare con il mio cane Tobias.