Patate al forno rosmarino e aglio

0
40
Patate_al_forno_rosmarino_e_aglio

In lista tra le nostre preferenze la preparazione di un piatto a suo modo semplice, delicato e gustoso, il cui ingrediente principale è dato dalla patata.

Le nostre patate al forno avranno come squisita aroma aggiuntiva il rosmarino e l’aglio, ingredienti ideali per una ricetta di patate dal tocco appetitoso.

Ingredienti per 2 persone:

2 patate medie, con la pelle
2-3 cucchiai di olio vegetale
1 cucchiaino di sale
1 / 2 cucchiaino di pepe nero
3 spicchi d’aglio schiacciati
1 cucchiaino di rosmarino secco

Preparazione delle patate al forno rosmarino e aglio

Preriscaldare il forno a 220 ° C. Pulire le patate e tagliate a pezzetti. Asciugarli completamente e metterli su un unico strato su una teglia foderata con carta da forno.

Aggiungere l’olio, il sale, il pepe nero macinato e il rosmarino, mescolare i condimenti alle patate fin quando siano tutte ricoperte uniformemente. Unire in mezzo l’aglio schiacciato.

Cuocere in forno per circa 25 – 30 minuti, o fino ad ottenere la cottura desiderata.

Qualche approfondimento sull’aglio

L’aglio è una pianta erbacea della famiglia delle Liliaceae. È originaria dell’Asia centrale e dell’Asia occidentale. L’aglio è coltivato in tutto il mondo per la sua caratteristica cipolla come il sapore.

Si tratta di una pianta erbacea perenne che cresce da un rizoma. Le foglie sono lineari e lanceolate e la pianta produce fiori bianchi o rosa in raccolte. I semi dell’aglio sono chiamati “aglio”.

L’aglio è una delle piante più antiche coltivate dall’uomo. L’aglio è stato coltivato in Cina per più di 5.000 anni. L’aglio è stato anche coltivato in Egitto, Grecia e Roma. L’aglio è stato introdotto in Europa nel Medioevo.

Poi è stato coltivato in Francia, Germania e Inghilterra. L’aglio è stato introdotto in America nel XVI secolo.

L’aglio è coltivato per il suo caratteristico sapore. Viene usato come aromatizzante in cucina. Spesso anche usato come rimedio medicinale. Viene usato per trattare l’influenza, il raffreddore, l’asma, l’artrite, il diabete e il colesterolo alto. L’aglio è anche usato per prevenire il cancro.

Contiene il composto chimico allicina. L’allicina è responsabile del caratteristico sapore dell’aglio. L’allicina è anche un antibiotico naturale. Contiene anche altri composti chimici come il selenio, il manganese, il rame e il calcio.

L’aglio è una pianta facile da coltivare. L’aglio può essere coltivato in giardino o in vaso ma cresce meglio in un terreno ben drenato. Può essere coltivato in pieno sole o in semi-ombra. Può essere coltivato da bulbilli, da rizomi o da bulbi.

Questa pianta ha una crescita lenta. L’aglio può impiegare fino a 9 mesi per crescere e produrre bulbi. I bulbi di aglio sono raccolti quando le foglie iniziano a ingiallire ed essiccati al sole o in forno.

L’aglio può essere conservato per un anno o più in un luogo fresco e asciutto.