Patate lesse condite

0
36
Patate_lesse_condite

Le patate lesse condite sono un piatto tradizionale, ma grazie alla semplicità della preparazione è sempre apprezzato sia dagli adulti che dai bambini.

Inoltre le patate lesse sono perfette in ogni stagione, e possono essere preparate sia come piatto caldo che freddo, sia come contorno da accompagnare a qualsiasi alimento che come piatto unico. Ideale come base per un’ottima insalata di patate.

Ingredienti:

patate nella quantità desiderata
sale
olio
prezzemolo

Preparazione delle patate lesse condite

Pelate e lavate accuratamente le patate. Riempite un tegame con acqua fredda e aggiungete le patate precedentemente lavate e con tutta la buccia.

Fate cuocere con il coperchio fino all’ebollizione. Quando l’acqua bolle togliete il coperchio e fate cuocere per altri 30 minuti. Prima di toglierle dal fuoco provate ad infilzarle con uno stuzzicadenti: se le patate sono tenere sono pronte.

Tirarle fuori dal tegame e, dopo averle fatte intiepidire, sbucciarle, affettarle e sistemarle sul piatto di portata; condirle con il sale fino, l’olio e, a piacere, il prezzemolo tritato finemente.

Non mettete assolutamente il sale nell’acqua, perché altrimenti le patate si sfaldano durante la cottura e non mantengono la compattezza.

In alternativa potete condire le patate con l’aggiunta di aceto balsamico e pepe.

Qualche approfondimento sulle patate

Le patate sono un tubero commestibile della famiglia delle Solanacee, che comprende anche la melanzana, il pomodoro e la peperoncina. Sono originarie dell’America meridionale, ma oggi sono coltivate in tutto il mondo.

Le patate sono un ortaggio versatile: possono essere cotte in diversi modi e servite come contorno o come piatto principale. Sono particolarmente apprezzate in forma di purè o fritto, ma anche come ingrediente di zuppe e minestre.

Sono una buona fonte di carboidrati, proteine, vitamine (soprattutto vitamina C) e minerali. Sono particolarmente ricche di potassio, un minerale importante per la salute del cuore e dei muscoli.

Le patate contengono anche una sostanza chiamata amido, che viene metabolizzata dal corpo in glucosio e utilizzata come fonte di energia. L’amido può essere utile per chi soffre di diabete, in quanto permette di mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue.

Le patate sono un ortaggio molto popolare, ma purtroppo sono anche spesso associati a un aumento del peso. Questo è in gran parte dovuto al fatto che le patate sono spesso fritte o servite con salse e condimenti ricchi di grassi.

Tuttavia, se consumate in modo moderato, le patate non dovrebbero causare problemi di peso. Anzi, potrebbero perfino aiutare a perdere peso, grazie alla loro alta quantità di fibre alimentari.

Previous articleNidi cinesi ad insalata
Next articlePanzerotti di patate
Lara Trevino
Ciao a tutti! Mi chiamo Lara, ho 54 anni e la cucina è la mia più grande passione! Ho creato questo blog con l'intenzione di condividere le mie ricette più gustose, interessanti e...inaspettate! Ho una bellissima figlia di nome Lucrezia che, oltre ad essere davvero intelligente e simpatica, condivide con me l'amore per il cibo e contribuisce attivamente qui sul sito!