Plumcake con farina di piselli carote e mandorle

0
29
Plumcake_con_farina_di_piselli_carote_e_mandorle

Il plumcake con farina di piselli carote e mandorle è una torta salata molto nutriente e gustosa, ideale per una merenda sana. La farina di piselli è ricca di proteine e di fibre, mentre le carote e le mandorle sono ricche di vitamine e minerali.

Questo plumcake è dunque un’ottima scelta per chi vuole mangiare un pasto equilibrato e sano.

Ingredienti per 6 persone:

100 g di farina di piselli
100 g di carote (pelate)
100 g di polpa di banana ben matura
70 g di zucchero di canna tipo dulcita
70 g di olio di mais
60 g di bevanda di soia (o di riso)
50 g di mandorle con la pelle
50 g di farina di mais fioretto
50 g di cioccolato fondente
50 g di uvetta
20 g di cocco rapè
15 g di semi di sesamo
10 g di aceto di mele (un cucchiaio circa)
3 g di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino da tè di scorza di limone grattugiata
un pizzico di sale marino integrale

Preparazione del plumcake con farina di piselli carote e mandorle

Scaldate il forno a 170°C. Sciacquate l’uvetta e lasciatela in ammollo per un’oretta.
Tritate il cioccolato al coltello e mettetelo da parte. Ponete le mandorle in un mixer e riducetele in farina, toglietele e tritate le finemente carote.

Trasferite la farina di mandorle, quelle di mais e di piselli, il cocco, il bicarbonato setacciato e il sale in una ciotola. Miscelate con cura tutti gli ingredienti sollevandoli con la spatola e facendoli ricadere verso il basso. Unite l’uvetta strizzata e le carote tritate e mescolatele alle farine.

Frullate la polpa della banana con l’olio, lo zucchero, l’aceto, la bevanda di soia e la scorza del limone fino ad avere una crema abbastanza liscia. Unitela agli ingredienti secchi e amalgamate con cura. Aggiungete anche metà del quantitativo di cioccolato tritato e incorporatelo al resto.

Versate l’impasto in uno stampo da plumcake rivestito con carta forno, livellatelo, distribuite i restanti pezzettini di cioccolato e completate con i semi di sesamo.

Infornate per 40/45 minuti o finché il dolce sarà ben gonfio e dorato; verificatene comunque la cottura con la prova stecchino. Fate riposare per una mezz’ora nello stampo poi sformate e lasciate raffreddate sopra una griglia.

Qualche approfondimento sulla farina di piselli

La farina di piselli è una farina ottenuta dalla macinazione dei piselli secchi. I piselli sono un legume ricco di proteine e di altri nutrienti essenziali, come il ferro, il fosforo e il potassium. La farina di piselli è quindi una buona scelta per chi vuole una dieta sana ed equilibrata.

La farina di piselli può essere utilizzata in diversi modi in cucina: per fare la pasta, per preparare dolci e torte o per fare i pancake. La farina di piselli è anche utilizzata in cosmetica, per fare maschere per il viso e per il corpo.

Previous articleCookies cioccococco senza burro e uova
Next articleQuiche Lorraine
Lara Trevino
Ciao a tutti! Mi chiamo Lara, ho 54 anni e la cucina è la mia più grande passione! Ho creato questo blog con l'intenzione di condividere le mie ricette più gustose, interessanti e...inaspettate! Ho una bellissima figlia di nome Lucrezia che, oltre ad essere davvero intelligente e simpatica, condivide con me l'amore per il cibo e contribuisce attivamente qui sul sito!