Rombo ai carciofi

0
9
Rombo ai carciofi

Il rombo ai carciofi è un secondo piatto molto saporito e semplice da preparare. Il rombo, un pesce azzurro dal sapore delicato, viene cotto in una teglia insieme a carciofi freschi e qualche foglia di menta. Il tutto viene aromatizzato con un po di limone e olio extravergine doliva.

Il rombo ai carciofi è un piatto unico molto nutriente e saporito, ideale per un pranzo o una cena in famiglia.

Ingredienti per 2 persone

1 rombo grande
4 carciofi
3 fettine di limone
qualche foglia di menta
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Preparazione del rombo ai carciofi

Lavate ed eviscerate il pesce, salatelo e adagiatelo su un foglio di carta da forno irrorata d’olio d’oliva.

Mondate i carciofi, affettateli finemente, conditeli con olio, sale, pepe, foglie di menta intere e versateli sul rombo con le fette di limone.

Chiudete il cartoccio e cuocete in forno preriscaldato per 30 minuti a 200°.

Qualche approfondimento su rombo e carciofi

Il rombo è un pesce della famiglia dei Scrombridi, diffuso nellOceano Atlantico e nei mari del Nord. La sua carne è pregiatissima: bianca, magra e compatta, e il suo sapore delicato ma persistente lo rendono uno dei pesci più apprezzati in cucina.

Il rombo è uno dei pochi pesci a non avere lossigeno nella vescica natatoria, ma una sorta disacca che lo aiuta a mantenersi in equilibrio nellacqua. Questa caratteristica lo rende particolarmente adatto alla cottura in padella o alla griglia, dal momento che non si disfa facilmente.

Per cucinare il rombo, si consiglia di non togliere la pelle, che lo protegge dalla cottura e lo mantiene umido. Si può invece scegliere di togliere la lisca centrale, che è più dura e tende a seccarsi. Il rombo si presta a diversi tipi di cottura: al forno, in padella o alla griglia. In ogni caso, è importante non farlo cuocere troppo, altrimenti la carne si asciugherà e diventerà dura.

Il rombo è uno dei pesci più versatile in cucina: si può infatti accompagnare con verdure, riso, pasta o altri cereali, oppure servire come secondo piatto accompagnato da una salsa o da una crema.

Il rombo è un pesce molto nutriente e ricco di proteine, vitamine e minerali. È particolarmente ricco di acidi grassi omega3, che favoriscono la salute del cuore e del sistema circolatorio.

Il rombo è un pesce privo di squame, non ha bisogno di trattamenti particolari prima di cucinarlo, basta eviscerarlo. Una volta cotto, si elimina la pelle, la testa, la coda, la lisca e le spine laterali.

I carciofi sono un ortaggio molto versatile: si possono cucinare in molti modi diversi, sono ricchi di nutrienti e hanno un sapore unico.

I carciofi sono anche una buona fonte di fibre e di vitamine C, A e K. Contengono anche minerali come il ferro, il calcio e il fosforo. I carciofi sono molto versatili in cucina: si possono cucinare al forno, alla griglia, in padella o al vapore.

Possono essere serviti come contorno o come piatto principale. I carciofi sono un ortaggio molto nutriente e saporito, che può essere cucinato in molti modi diversi. Se non li avete mai provati, vi consiglio di farlo: ne rimarrete entusiasti!

Previous articleTorta salata con speck e mela
Next articleRisotto con asparagi
Lara Trevino
Ciao a tutti! Mi chiamo Lara, ho 54 anni e la cucina è la mia più grande passione! Ho creato questo blog con l'intenzione di condividere le mie ricette più gustose, interessanti e...inaspettate! Ho una bellissima figlia di nome Lara che, oltre ad essere davvero intelligente e simpatica, condivide con me l'amore per il cibo e contribuisce attivamente qui sul sito!