Semifreddo banane e nocciolata

0
16
Semifreddo banane e nocciolata
Semifreddo banane e nocciolata

Questo è l’ultimo dolce della trilogia “Nocciolata”, questa volta con le banane, che con il cioccolato forma un connubio perfetto… ma che ve lo dico a fare?

Il semifreddo in estate è il genere di dessert che la maggior parte delle persone preferisce, intanto perché oltre ad essere fresco, quindi adatto alla stagione, è anche buonissimo, ma soprattutto perché può essere preparato con largo anticipo e messo in freezer mentre noi possiamo dedicarci ad altro.

 

Ingredienti per 3 monoporzioni

2 banane
100 g di latte
1 cucchiaio di succo di limone
1 uovo intero
1 tuorlo
100 g di zucchero
200 ml di panna fresca
80 g di Nocciolata Rigoni di Asiago

Per la decorazione:
50 ml di panna fresca
1 cucchiaio di Nocciolata Rigoni di Asiago
Qualche nocciola
2 cucchiai di zucchero

 

Preparazione del semifreddo banane e nocciolata

Foderare 6 mini stampi con la pellicola.

Con una frusta sbattere il tuorlo, l’uovo e lo zucchero a bagnomaria per 6 o 7 minuti, si dovrà ottenere una crema chiara e densa, unire la nocciolata, amalgamare bene e lasciare raffreddare.

Aggiungere al composto di uova e nocciolata le banane frullate con il latte e il succo di limone e alla fine la panna montata, facendo attenzione a non smontarla. Versare il composto negli stampi e conservare in freezer per 5 o 6 ore.

Per la decorazione:

Sciogliere due cucchiai di zucchero in un tegame, aggiungere le nocciole spezzettate con il batticarne e caramellare. Versarle su un foglio di carta forno e farle raffreddare.

Amalgamare un cucchiaio di nocciolata con la panna montata facendo attenzione a non smontarla, inserirla in una sac-à-poche, metterne un ciuffetto su ogni semifreddo e aggiungere delle nocciole caramellate.

 

Qualche approfondimento sulle banane

Il frutto del banano è una bacca che contiene diversi semi all’interno di una polpa morbida e dolce. La pelle della banana, invece, è solitamente di colore giallo, anche se esistono varietà dal sapore più dolce e dalla buccia rosa o viola. La buccia può essere consumata, ma è importante lavarla bene prima. Si tratta di uno dei frutti più consumati al mondo e sono ricchi di diversi nutrienti importanti per la salute. Ad esempio, contengono vitamina C, potassio, fibre e proteine.

Le banane sono anche una buona fonte di energia e possono aiutare a mantenere una buona digestione. Possono essere consumati freschi, ma possono anche essere usati in molti modi diversi.

In cucina, le banane sono un ingrediente versatile da aggiungere a diversi tipi di ricette. Possono essere usate per preparare dolci, come un banana bread o un banana pudding, oppure possono essere aggiunte a una ricetta salata, come un piatto di pasta con le banane. Le banane sono anche un ottimo snack, sia da sole che con altri alimenti. Possono essere accompagnate da formaggio, crema di noci o altri frutti. In cucina, le banane sono un ingrediente nutriente e saporito che può essere utilizzato in molti modi diversi.

Previous articleLe meringhe
Next articleTimballo di carote, prosciutto, broccoli e tapenade
Lara Trevino
Ciao a tutti! Mi chiamo Lara, ho 54 anni e la cucina è la mia più grande passione! Ho creato questo blog con l'intenzione di condividere le mie ricette più gustose, interessanti e...inaspettate! Ho una bellissima figlia di nome Lucrezia che, oltre ad essere davvero intelligente e simpatica, condivide con me l'amore per il cibo e contribuisce attivamente qui sul sito!