Torta al farro con fichi mandorle e nocciole

0
13
Torta_al_farro_con_fichi_mandorle_e_nocciole

La torta al farro con fichi, mandorle e nocciole è una torta molto semplice da preparare ma davvero molto gustosa. La farina di farro è molto leggera e si sposa bene con i fichi, le mandorle e le nocciole che danno alla torta un sapore particolare.

La torta al farro con fichi, mandorle e nocciole è una torta che può essere servita sia a colazione che a merenda.

Ingredienti per 6 persone:

50 g mandorle con la pelle
50 g di nocciole
150 g di farina di farro integrale
50 g di farina di riso integrale
50 g di farina di miglio
2 uova
150 g di ottimo miele bio, di millefiori o di acacia
50 g di zucchero di canna integrale, tipo Dulcita
85 g di olio di girasole bio
140 g di yogurt magro
16 g di lievito per dolci
1/2 cucchiaino da caffè di vaniglia naturale in polvere
la scorza grattugiata di un limone
un pizzico di sale
400 g di fichi piccoli con la buccia
uno stampo a cerniera da 22/24 cm di diametro rivestito con carta forno.

Preparazione della torta al farro con fichi mandorle e nocciole

Scaldate il forno a 170°C. Tritate con il frullatore, o con un macinacaffè, le mandorle e le nocciole fino ad ottenere una farina non troppo raffinata, va bene se rimangono dei granelli. Tagliate i fichi in spicchi dividendoli in quattro o sei parti.

Mescolate le farine con il lievito, il sale, la vaniglia, e la farina di mandorle e nocciole.
In una ciotola montate le uova con il miele e lo zucchero. Unite a filo l’olio continuando a montare, poi aggiungete lo yogurt e la scorza del limone.

Unite la miscela di farine in un sol colpo agli ingredienti liquidi, mescolando delicatamente e sollevando il composto dal basso verso l’alto. Appena tutti gli ingredienti si sono amalgamati versate il composto nello stampo.

Distribuitevi i fichi a raggiera e infornate la torta per 44/50 minuti o poco più fino a quando sarà ben cotta (ma verificate sempre con la prova stecchino!).

Qualche approfondimento sui fichi

I fichi sono uno degli alimenti più antichi del mondo e sono stati coltivati in Asia e in Medio Oriente per migliaia di anni. Sono un frutto delizioso e sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti.

I fichi sono anche una buona fonte di fibre alimentari, che aiutano a mantenere una buona digestione.

Sono generalmente disponibili nei mesi estivi e in autunno, ma è possibile trovare alcuni tipi di fichi anche in inverno. I fichi sono spesso utilizzati per fare marmellate o gelatine, o per decorare dolci e torte. I fichi sono anche un ingrediente popolare per vari piatti, come ad esempio i primi piatti o come contorno.