Torta con yogurt e prugne settembrine

0
7
Torta_con_yogurt_e_prugne_settembrine

Se sei alla ricerca di una torta deliziosa e diversa dal solito, prova la torta con yogurt e prugne settembrine. Questo dolce è facile da preparare e si rivela sempre un successo. Le prugne conferiscono alla torta un sapore unico e particolare.

Questa torta è perfetta per la colazione o per la merenda, ma è così buona che non potrai resistere a una fetta anche dopo cena.

Ingredienti per 6 persone:

140 g di farina integrale di grano tenero (o di farro ancora meglio)!
130 g di yogurt intero a temperatura ambiente
2 uova a temperatura ambiente
75 g di zucchero integrale di canna tipo Dulcita
60 g di olio di girasole
35 g di fecola di patate
8 g di lievito
1/2 cucchiaino da caffè di cannella in polvere
una puntina di vaniglia naturale in polvere
la scorza di 1/2 limone non trattato finemente grattugiata
8/10 prugne settembrine
1 cucchiaio di miele delicato bio (acacia, tiglio…) per glassare
2 cucchiai di mandorle tagliate a filetti

Preparazione della torta con yogurt e prugne settembrine

Scalda il forno a 170°C. Trasferisci la farina, la fecola e il lievito in una ciotola, mescola tutti gli ingredienti e setacciali. In un’altra ciotola monta le uova con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso. Aggiungi lo yogurt mescolato con l’olio, la cannella, la vaniglia e la scorza del limone.

Unisci poco per volta le farine al composto di uova e zucchero, amalgama brevemente e con delicatezza tutti gli ingredienti. Trasferisci l’impasto in uno stampo imburrato da 20 cm di diametro, livellalo e adagia le prugne tagliate a fettine facendole affondare un poco.

Distribuisci le mandorle e inforna per 30 minuti o fino a quando la torta sarà ben gonfia e dorata. Verificane comunque la cottura pungendola al centro con uno stecchino che dovrà uscirne asciutto.

Spennella la torta ancora calda con il miele, lasciala intiepidire e servila con un buon tè.

Qualche approfondimento sulle prugne

Le prugne sono uno degli alimenti più versatili in cucina. Possono essere utilizzate in una varietà di ricette, dolci e salate. La loro dolcezza naturale le rende un ingrediente ideale per i dolci, mentre la loro consistenza è perfetta per la preparazione di salse e marmellate.

Le prugne sono anche una buona fonte di fibre, vitamina A e potassio. Questi nutrienti sono tutti benefici per la salute, rendendo le prugne un alimento nutriente.

Le prugne sono disponibili in diversi tipi e varietà. La varietà più comune è la prugna europea, che è anche la più grande. Altri tipi includono la prugna del Nord America, la prugna giapponese e la prugna cinese.

Le prugne sono una delle frutta più antiche. Sono stati coltivati per millenni in tutto il mondo. La storia delle prugne è intrecciata con quella di alcune delle più importanti civiltà antiche.

Le prugne erano un alimento importante per i Greci e i Romani. Erano anche una parte integrante della dieta degli egiziani. Sono state introdotte in Europa nel Medioevo. Da allora, sono stati coltivati in tutto il continente.

Oggi, le prugne sono coltivate in tutto il mondo. La California è un importante produttore di prugne, ma altri paesi, come la Spagna, l’Italia, la Francia e il Portogallo, ne producono anche grandi quantità.