Mattone all’ananas

0
12
Mattone_all_ananas

L’ananas è un frutto tropicale dolce e succoso che si presta bene a diversi usi in cucina. Può essere aggiunto a piatti dolci e salati, oppure può essere mangiato da solo. L’ananas è anche un ottimo ingrediente per preparare un dolce al cucchiaio, come il mattone all’ananas.

Il mattone all’ananas è una ricetta semplice e veloce da realizzare, che viene solitamente servita come dessert. Si tratta di una sorta di shortcake, realizzato con un impasto soffice e leggero, farcito con una crema di ananas e aromatizzato con una scorza di limone.

Ingredienti per 4 persone:

Un cucchiaio di farina
5 cucchiai di zucchero
Un barattolo d’ananas allo sciroppo
5 tuorli d’uovo
Due scatoline di panna

Preparazione del mattone all’ananas

Mettere in un pentolino lo zucchero, la farina, i tuorli d’uovo e il succo d’ananas e lasciare cuocere.
Montare la panna, aggiungere la crema e mescolare. Tagliare a pezzetti le fettine d’ananas e aggiungerli alla crema.
Infine mettere in freezer dentro una teglia di vetro o ceramica.

Qualche approfondimento sull’ananas

L’ananas è un frutto esotico che ha un sapore dolce e una texture unica. Originario della America centrale e meridionale e si è diffuso in tutto il mondo. È un frutto della famiglia delle Bromeliaceae e il suo nome scientifico è Ananas comosus.

L’ananas è una pianta che cresce fino a 4,5 metri di altezza e produce un frutto che è circa 15 cm di lunghezza. Il frutto è rotondo o oblungo e ha una buccia verde o gialla con macchie scure. La polpa dell’ananas è dolce e succosa e contiene piccoli semi neri.

Ricco di vitamina C, che è un potente antiossidante. Ha anche alti livelli di manganese, che è importante per la salute delle ossa e del tessuto connettivo. L’ananas è anche una buona fonte di fibre alimentari e di bromelina, un enzima che aiuta a digerire le proteine.

La bromelina è anche conosciuta per il suo potente effetto anti-infiammatorio e per la sua capacità di ridurre il gonfiore. Questo enzima è spesso usato come trattamento per l’artrite e altri problemi infiammatori.

L’ananas è anche una buona fonte di vitamina B1, che aiuta il corpo a convertire i carboidrati in energia. La vitamina B1 è importante per il sistema nervoso e muscolare e aiuta anche a mantenere il cuore in salute.

La vitamina B1 è anche conosciuta come tiamina e può essere trovata in altri alimenti come le carni, i cereali e le verdure.

L’ananas è un frutto versatile che può essere aggiunto a una varietà di piatti. Può essere aggiunto a insalate, smoothie, succhi di frutta, yogurt, dolci e anche come ingrediente per la preparazione di piatti a base di carne.

L’ananas può essere conservato in frigorifero per 2-3 giorni o può essere congelato. Se si desidera conservare l’ananas per un periodo più lungo, può essere cansato o essiccato.

L’ananas è un frutto delizioso e salutare che può essere aggiunto alla dieta in molti modi diversi.

Previous articleSalame di cioccolato
Next articleTagliatelle alla crema di peperoni
Lucrezia Trevino
Buongiorno a tutti, piacere di conoscervi! Mi chiamo Lucrezia e sono la più grande fan di mia mamma! Dopo un diploma in conservatorio ho scelto di affiancare mia mamma e aiutarla con le pubblicazioni sul suo sito, scoprendo in me una passione per il food che mai avrei immaginato! Quando non scrivo ricette qui mi potreste probabilmente trovare a suonare il violino o a passeggiare con il mio cane Tobias.